Taittinger

Taittinger

Informazioni

Regione: Champagne (Francia)
Anno di fondazione: 1932
Ettari vitati: 228
Produzione annua: 6.200.000 bottiglie
Enologo: Alexandre Ponnavoy
Indirizzo: Place Saint-Nicaise, 9 - 51100 Reims
Taittinger

Nel 1932 un giovane parigino con la passione del vino, Pierre-Charles Taittinger, acquista (in uno dei periodi più difficili del 900) una delle aziende storiche della Champagne, la maison “Forest-Forneaux” e inizia così la propria avventura vitivinicola a suo nome, sotto il marchio Taittinger, nella cittadina di Reims, cittadina considerata la capitale della Champagne insieme ad Epernay. In realtà, la storia era iniziata molto tempo prima, precisamente nel 1743, quando Jacques Fourneaux inizia la propria attività di commerciante, dapprima vendendo vini bianchi e rossi, e poi dedicandosi al commercio di bollicine. La famiglia Forneaux continua ad operare in questo settore con grandi risultati, fino all'acquisizione da parte di Taittinger, a causa della mancanza di eredi. Sin dall’inizio, Pierre-Charles ha una predilizione per lo chardonnay, vitigno sempre più importante in ogni assemblaggio, in ogni cuvee. Con l'arrivo del figlio Francois, nel 1952, arriva anche la prima etichetta "Comtes de Champagne", prima “Cuvée de Prestige” prodotta nella zona, realizzata interamente con sole uve bianche, quindi chardonnay in purezza. La qualità al primo posto, sempre, con l'acquisizione di crescenti fette di mercato ed una fama sempre più internazionale, grazie soprattutto al fratello Jean che prende le redini dell'azienda nel 1976. Nel 2005 la clamorosa decisione di vendere la maison al gruppo Starwood Capital per la cifre "monstre" di 850 milioni di dollari, ma, subito dopo, ecco il secondo colpo di scena: nel 2006 il figlio di Jean, Pierre-Emmanuel, riacquista l'azienda e la riporta ai vertici mondiali. Oggi, con circa 290 ettari di vigna, è una delle maison più grandi in Champagne, pur mantenendo livelli qualitativi eccelsi. Nei vigneti di proprietà si coltivano principalmente chardonnay e pinot noir, a cui si aggiunge un 15% di pinot meunier. Ogni anno sono ben nove le etichette che nascono fra le mura della Maison, nomi come "Brut Reserve", “Prestige” "Rosé" e “Nocturne” affiancano i grandi "Comtes de Champagne" e i diversi "millesimati" che rappresentano nel mondo il grande blasone della Maison Taittinger.

Prodotti della cantina

Ci sono
7 prodotti.
Ordina

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]