x
Aggiunto al carrello.
Subtotale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Château Malartic Lagraviere

Château Malartic Lagraviere
Informazioni
Regione: Francia
Ettari vitati: 53
Indirizzo: 43 Avenue de Mont de Marsan 33850 Léognan

Château Malartic-Lagravière, originariamente chiamata Domaine de Lagravière, è una cantina di Bordeaux dalla denominazione Pessac-Léognan, inserita tra i Crus Classés per il vino rosso e bianco nella Classificazione delle Graves del vino del 1953 e il 1959. La cantina e i vigneti sono situati a sud della città di Bordeaux, nel comune di Léognan. La tenuta appartiene alla famiglia Bonnie dal 1997, con i celebri enologi Michel Rolland e Athanase Fakorellis che ne sono stati consulenti. Protetti dalle pinete delle Landes, i vigneti di Château Malartic-Lagravière si trovano principalmente sulla Graves, dominata dal terreno ghiaioso e mescolato con sabbia e argilla. Un terreno molto permeabile, un sole ottimale e una ridotta sensibilità alle variazioni climatiche, che sono tutti fattori molto favorevoli alla coltivazione della vite. Da una proprietà di 47 ettari, l'area vitata è composta da 41 ettari delle varietà a bacca rossa, il cui vino prodotto è per il 45% Cabernet Sauvignon, 45% Merlot, 8% Cabernet Franc e 2% Petit Verdot; i restanti 6 ettari sono dedicati alla coltivazione delle uve bianche, il cui vino ricavato è per l'80% Sauvignon blanc e 20% Sémillon. Lo Château Malartic-Lagravière produce ogni anno pochissime bottiglie: 16.000 bottiglie di vino rosso e 2.500 di bianco secco. Vini davvero particolari di una eleganza e finezza sorprendenti.

Non ci sono prodotti per questo produttore.

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]