x
Aggiunto al carrello.
Subtotale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Casebianche

Informazioni
Regione: Campania (Vini italiani)
Anno di fondazione: 2000
Ettari vitati: 5
Produzione annua: 25.000 bottiglie
Enologo: Fortunato Sebastiano
Indirizzo: Contrada Case Bianche, 8, 84076 Torchiara SA

Anno 2000, inizio del nuovo millennio e inizio della nuova avventura imprenditoriale e vinicola ad opera di Elisabetta Iuorio e Pasquale Mitrano, ex architetti, che la passione per la natura e per il vino porta ad aprire l’azienda agricola Casebianche, dal nome della Contrada Case Bianche dove, appunto, sorge la cantina. Siamo nel comune di Torchiara, in provincia di Salerno, all’interno del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, recentemente dichiarato, Patrimonio Unesco. Una piccola realtà familiare-artigianale immersa in un territorio assolutamente ricco dal punto di vista della flora e della fauna: infatti i 14 ettari su cui si estende la tenuta, di cui 5 vitati, sono l’espressione naturale della biodiversità; oltre agli agrumi e gli ulivi si coltivano anche i migliori fichi d’Italia, i famosi Cilento Dop. Uno spicchio di terra selvaggia, un paradiso incontaminato, tra il monte Stella, che protegge dai venti freddi che spirano da nord e il mare del Cilento. Elisabetta e Pasquale sono, sin da subito, molto attenti all’impatto ambientale, infatti i vini di Casebianche sono tutti certificati Biologici, coadiuvati dal giovane e famoso enologo Fortunato Sebastiano, che nel 2006 ha fatto il suo ingresso nell’azienda cilentana e che li ha condotti al primo imbottigliamento nell’annata seguente. Va sottolineato che la geologia della zona presenta una caratteristica peculiare che porta una grande vocazione alla viticoltura: si tratta del “flysch cilentano", ovvero una sequenza di marne, argilla e arenarie, grazie alla quali si producono vini dalla gradevole freschezza. Nei vigneti si interviene il meno possibile, con lavorazioni meccaniche semplici e concimazioni naturali (fra cui il sovescio), utilizzando solo rame, zolfo e argilla come difese: si ottengono quindi uve dalla maturazione sempre equilibrata che compongono i vari vini dell’azienda come spumante davvero insolito, ovvero il dosaggio zero “La Matta” da uve fiano e l’ Aglianico rosato frizzante Paestum IGP “Il Fric”, entrambi ottenuti con il metodo ancestrale, ovvero con rifermentazione spontanea in bottiglia. Il “Cumalè” Cilento Fiano Doc e “Cupersito” Aglianico Cilento Doc sono prodotti in purezza, mentre sono altrettanto interessanti i blend realizzati per il Bianco Paestum IGP “Iscadoro” e per il Rosso Cilento Doc “Dellemore”, autentiche espressioni del territorio.

Prodotti della cantina
Ci sono
3 prodotti.
Ordina
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: clienti@vinopuro.com