x
Aggiunto al carrello.
Subtotale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Bricco Maiolica

Bricco Maiolica
Informazioni
Regione: Piemonte (Italia)
Anno di fondazione: 1928
Ettari vitati: 24
Produzione annua: 200.000 bottiglie
Enologo: Beppe Accomo
Indirizzo: Via Bolangino, 7 – 12055 Diano d’Alba (CN)

Bricco Maiolica ha una storia semplice, quanto appassionante, perché racconta le vicende di una famiglia contadina che da quattro generazioni porta avanti, con successo, il sogno e il progetto del bisnonno Bernardo, detto “Cumot”. Nel 1928, infatti, l’avo riesce a mettersi in proprio ed acquista, dopo tante fatiche e duro lavoro, 14 giornate piemontesi (corrispondenti a circa 5 ettari) di terreno ed una cascina che si erge in cima alla ripida collina: il suo nome è Bricco Maiolica per il particolare pregio della terra, siamo nel Comune di Diano d’Alba. Le vigne acquisite da Bernardo Accomo erano quasi tutte di Dolcetto. La Barbera arriva in un secondo momento, la impianta in un appezzamento contiguo che acquista nel 1930 con l’eredità della moglie, la bisnonna Luigia, detta “Vigia”. Da qui nasce il nome “Vigna Vigia” che oggi è il cru aziendale della Barbera. La storia continua con il figlio di Bernardo, tale Giuseppe, che soddisfa la sua passione per i vini tannici iniziando a coltivare il Nebbiolo, nel 1950. Vent’anni dopo, nel 1970, arriva l’acquisizione dei terreni confinanti, con l’acquisto di “Cascina Valdavì”, da parte di Angelo, la terza generazione che inizia la coltivazione di vitigni a bacca bianca. Ed eccoci al 1985, con l’ingresso in azienda di Beppe Accomo, classe 1963, che attua una vera svolta aziendale credendo ciecamente nel vino di qualità e, quindi, portando la cantina a fare scelte drastiche in funzione della produzione di vini eccellenti. E ancora, nel 2013 la fusione di due aziende, Bricco Maiolica e Castella, di proprietà di Claudia che condivide con Beppe filosofia di vita, tradizione ed esperienza: nasce cosi l’agriturismo “Casa Castella”. Oggi l’azienda conta 24 ettari di vigneti rigogliosi che vengono coltivati con grande attenzione alla natura, con l’obiettivo di consegnare ai posteri un ambiente, se possibile, più sano e meno sfruttato di quanto sia stato trovato ed ereditato. La gamma dei vini copre l’ampio spettro delle etichette locali, incentrate su Dolcetto, Barbera e Nebbiolo, ma con una proposta particolare: uno chardonnay proveniente dalla vigna più vecchia della tenuta, realizzato e affinato in botti di legno e proposto solo in bottiglie di formato Magnum in tiratura limitata a 1000 pezzi per ogni vendemmia, una vera chicca.

Prodotti della cantina
Ci sono
4 prodotti.
Ordina
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]