x
Aggiunto al carrello.
Subtotale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Cantina Romanese

Cantina Romanese
Informazioni
Regione: Trentino (Italia)
Anno di fondazione: 2009
Ettari vitati: 5
Produzione annua: 20.000 bottiglie
Enologo: Giorgio Romanese
Indirizzo: Strada Provinciale per Vetriolo, 52, 38056 Levico Terme TN

Ecco la viticoltura di montagna: siamo in Valsugana dove, già in epoca romana si coltivava la vite. Ma il periodo di maggior successo e notorietà per la viticoltura della valle si ebbe certamente a cavallo tra '800 e '900 che però inizio, paradossalmente a scemare in seguito all'annessione del Trentino all'Italia, venendo a mancare lo sbocco commerciale al di fuori delle Alpi, a causa dei dazi doganali. Questo causò un lento, ma progressivo declino della viticoltura fino alla quasi totale estinzione dei vigneti. Negli ultimi 20 anni si sta assistendo, però ad una ripresa, ad un interesse sempre più pronunciato da parte di giovani viticoltori della zona, tra cui certamente i fratelli Giorgio e Andrea Romanese che, nel 2009, fondano la cantina omonima a Levico Terme, comune della Valsugana, in provincia di Trento. L’intento è quello di rilanciare vitigni autoctoni e non, ma soprattutto sfruttare le condizioni pedoclimatiche molto particolari, che ben si adattano alla coltivazione di uve da spumante. I vigneti dell'azienda sono situati a 600 metri di altitudine, ai piedi della catena del Lagorai, in un contesto paesaggistico davvero mozzafiato; qui le vigne si inerpicano lungo le strutture orizzontali della tipica “pergola trentina”, appositamente studiata per i terrazzamenti in pendenza. A monte dell’apertura dell’attività produttiva, c’è una preparazione professionale importante da parte di Giorgio che è infatti diplomato all’Istituto Agrario di San Michele all’Adige, una scuola quotata e un centro di ricerca famoso della vite; Andrea, invece, dedica alle vigne il suo tempo libero. Etichette da segnalare sono certamente il Trentino Müller Thurgau DOC "Laetitia" e il Vino Spumante di Qualità Metodo Classico Brut "Lagorai", quest'ultimo, poi, è davvero particolare in quanto affina diversi mesi immerso nelle acque del Lago di Levico. Dopo diverse sperimentazioni, infatti, nel 2013, i fratelli Romanese hanno collocato le prime bottiglie di Metodo Classico, in affinamento sui propri lieviti, sul fondale del Lago; qui, a circa 15-20 metri di profondità, la temperatura pressoché costante, sia d’estate, sia d’inverno, garantisce un affinamento davvero ottimale; il risultato è straordinario, con un perlage fine ed elegante, un’eleganza innata e una persistenza degna dei migliori champagne.

Prodotti della cantina
Ci sono
2 prodotti.
Ordina
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]