x
Aggiunto al carrello
Totale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Fleury

Fleury
Informazioni
Regione: Regione Champagne (Francia)
Anno di fondazione: 1985
Ettari vitati: 15
Produzione annua: 200.000 bott
Enologo: Jean-Pierre Fleury
Indirizzo: 43 Grande-Rue 10250 Courteron FRANCE

Fleury è una quotata cantina della regione della Champagne che nasce in tempi relativamente recenti, precisamente nel 1985, rispetto alle storiche maison della zona. Ma Fleury ha, da subito, un approccio molto diverso rispetto al mondo dello champagne, come lo si conosceva fino a quel momento. Jean-Pierre, il figlio del fondatore Emile, ha interessi legati all’astronomia e, quindi, si interessa e studia i legami tra cielo e terra; questo lo porta naturalmente ad avvicinarsi agli studi di Rudolf Steiner, e quindi, alla biodinamica che diventa l’anello di congiunzione tra la teorica e la pratica della coltivazione agricola più naturale. Dopo qualche anno, e precisamente nel 1989, Fleury diventa la prima cantina, nella Champagne, a convertire i vigneti di proprietà all’agricoltura biodinamica, suffragata anche dalla certificazione in etichetta. Secondo questi precetti, non vengono usate sostanze chimiche di sintesi, ne in vigna, nei in cantina, utilizzando al contrario compost particolari, sfruttando i principi dell’omeopatia, curando l’alternanza del calendario lunare e lasciando libero sviluppo alla naturale biodiversità in vigna. Insomma, una vera rivoluzione. Inoltre Fleury, sfruttando la propria posizione geografica apparentemente svantaggiata, mira proprio a valorizzare un’area della Champagne, denominata Côte des Bars o Aube, da sempre poco considerata. Siamo infatti molto più a sud rispetto alle più celebri Epernay e Reims, le riconosciute capitali della Champagne, e quindi la composizione geologica del terreno meno gessosa e più calcarea, rendono quest’area più affine alla vicina Borgogna. Fleury vuole trasmettere, attraverso le sue etichette, questa tipicità territoriale, davvero unica e particolare. Altra unicità della cantina è un particolare tecnico di non secondaria importanza: la presa di spuma (ovvero la creazione delle bollicine durante la rifermentazione in bottiglia avviene in bottiglie tappate con sughero anziché con la classico tappo a corona, detto Bidule, che prevedono necessariamente una sboccatura a mano; una cosa davvero rara in tutta la regione! Altro aspetto degno di nota, la lunga cantina sotterranea, scavata nella roccia, che ospita decine di botti di rovere dove lo champagne affina per lungo tempo. Insomma, la gamma Fleury rappresenta un’interessante alternativa, una nuova interpretazione nella produzione di Champagne, tutta da scoprire!

Prodotti Produttore
8 prodotti.
Ordina
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.