"Aquilae" Catarratto Terre Siciliane IGP CVA Canicattì 2019
Visualizza ingrandito

"Aquilae" Catarratto Terre Siciliane IGP CVA Canicattì 2019

CVA Canicattì

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Sicilia
Denominazione
Denominazione
Terre Siciliane IGP
Uve
Uve
Catarratto 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
In acciaio e bottiglia
Annata
Annata
2019
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP017101
  • Disponibilità immediata
€ 9,90

Ordina entro per riceverlo martedì 28/09/2021

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

Un bianco davvero sorprendente, il Cataratto Terre Siciliane IGP Aquilae è un vino proposto dalla società cooperativa agrigentina CVA Viticultori Canicattì. Questa importante perla dell'enologia siciliana ha dato vita a un progetto vitivinicolo che affonda le sue radici nelle peculiarità del territorio isolano. Lo ha fatto integrando alla perfezione la viticultura tradizionale con l'innovazioni tecnologica. Questa interessante etichetta nasce dalla vinificazione di uva Cataratto in purezza, frutto di viti coltivate su un suolo di medio impasto composto da limo e sabbia. Dopo un'attenta vendemmia eseguita nel mese di settembre, il Cataratto Terre Siciliane IGP Aquilae prende corpo da un meticoloso lavoro in cantina, dove l'uva segue un processo di fermentazione in vasche d'acciaio. Successivamente, il vino affina prima in vasca per 3 mesi, poi in vetro per due mesi. Il prodotto finale è un bianco di terroir che ha ottenuto diversi riconoscimenti, non ultimo il Gold al Concours Mondial de Bruxelles. Un'etichetta sapida, fresca e scattante, per un vino avvolgente, dalla mineralità affascinante e dalla lodevole persistenza.

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Giallo paglierino brillante.
Profumo Profumo
delicato, fragrante e fruttato, con sentori di albicocca, frutti tropicali e miele.
Gusto Gusto
agile, avvolgente, fresco e minerale.

Produttore "CVA Canicattì"

CVA Canicattì

CVA Canicattì, nasce nel 1969 sulla scia del movimento contadino siciliano che aveva segnato anche queste terre. Sin dagli esordi, il progetto produttivo è sostenuto dall’adesione convinta di numerosi contadini che condividono un patrimonio valoriale e culturale legato alla civiltà della vite e del vino. A metà degli anni 2000 matura un nuovo percorso produttivo orientato all’eccellenza enologica: un piano di investimenti in campo tecnologico e organizzativo che...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]