x
Aggiunto al carrello
Totale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita
"Ben Ryé" Passito di Pantelleria DOC Donnafugata 2020 Astucciato
Visualizza ingrandito

"Ben Ryé" Passito di Pantelleria DOC Donnafugata 2020 Astucciato

Donnafugata
Caratteristiche
Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Sicilia
Denominazione
Denominazione
Pantelleria DOC
Uve
Uve
Zibibbo 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
In acciaio e bottiglia
Annata
Annata
2020
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl - con confezione
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP025770
  • Disponibilità immediata
€ 55,90

Ordina entro per riceverlo martedì 06/12/2022
Premi e Riconoscimenti
Gambero Rosso
2017
3/3
Bibenda
2017
5/5
James Suckling
2017
95/100
AIS "Vitae"
2017
4/4
Veronelli
2017
94/100
Luca Maroni
2017
99/100
I consigli di Vinopuro
Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice piccolo
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini dolci e i passiti; è più piccolo in quanto la dose da versare è minore rispetto agli altri vini e non necessitano di ampia e prolungata ossigenazione.
Temperatura
Temperatura
14-16 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 2-3 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Cioccolato fondente, Formaggi erborinati, Formaggi stagionati, Pasticceria secca, Torte di frutta e crema
Descrizione

Il Passito di Pantelleria Ben Ryé della prestigiosa cantina siciliana Donnafugata è un eccellente vino dolce, frutto di una vinificazione di uva Zibibbo in purezza. Il Passito più famoso oltre i confini del Bel Paese, portatore di un nome molto significativo, Ben Ryé in arabo significa 'figlia del vento', appellativo attribuito all'isola di Pantelleria, una terra magnifica bagnata dal Mediterraneo e battuta dal vento. Il Ben Ryé è un vino dolce davvero speciale, tanto da divenire l'esempio per antonomasia del Passito di Pantelleria. L'uva che dà vita a questo vino proviene da 11 contrade dell'isola, ognuna si caratterizza per il suo particolare microclima, lo stesso che contribuisce a produrre uve Zibibbo dalle caratteristiche uniche. Per realizzare il Passito di Pantelleria Ben Ryé, dopo la vendemmia del mese di agosto le uve vengono fatte appassire in modo naturale su dei graticci, successivamente nel mese di settembre, nelle contrade meno precoci, si svolge la seconda raccolta. Nel mosto ricavato dalle uve di quest'ultima vendemmia vengono immerse le uve appassite, segue la fase di fermentazione che dura fino al mese di novembre, dopodiché il vino affina per 7 mesi in acciaio, trascorsi i quali viene imbottigliato. Tuttavia, prima di essere commercializzato matura ancora in bottiglia per un anno. Il risultato è un Passito dotato di grande longevità, morbido e avvolgente, un vino dolce aromatico che ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui quello della Guida Vitae AIS.

Scheda del Sommelier
Colore Colore
Giallo ambrato.
Profumo Profumo
fruttato e minerale, con sentori di albicocca, miele e pesca.
Gusto Gusto
avvolgente, morbido, pieno e sapido.
Produttore "Donnafugata"
Donnafugata
Regione:Sicilia (Vini italiani)
Anno di fondazione:1983
Ettari vitati:260
Produzione annua:2.600.000 bottiglie
Enologo:Antonio Rallo, Stefano Valla, Carlo Ferrini
Indirizzo:Via Sebastiano Lipari 18, 91025 - Marsala (TP)
Articoli con le stesse caratteristiche
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.