"Con Vento" Toscana Bianco IGT Castello del Terriccio 2020
Visualizza ingrandito

"Con Vento" Toscana Bianco IGT Castello del Terriccio 2020

Castello del Terriccio

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Toscana
Denominazione
Denominazione
Toscana IGT
Uve
Uve
Sauvignon Blanc, Viognier
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
In acciaio e bottiglia
Annata
Annata
2020
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP020277
  • Disponibile
€ 18,50

Ordina entro per riceverlo giovedì 05/08/2021

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

Il vino bianco Con Vento Toscana Bianco IGT dell'azienda vinicola Castello del Terriccio rappresenta una delle migliori produzioni di questa cantina. Il nome del vino deriva dai vigneti situati su una collina esposta a tutti i venti; le vigne sono situate ad un'altitudine media di circa 100 metri e godono di un'ottima esposizione al sole. Per ottenere questo vino, si utilizzano uve Viognier e Sauvignon Blanc. Il disciplinare di produzione del vino Con Vento Toscana Bianco IGT prevede una vendemmia accurata con selezione manuale dei grappoli. Si procede quindi a una criomacerazione per circa 12 ore e ad una successiva pressatura soffice. La fermentazione viene eseguita in vasche d'acciaio a temperatura controllata, mentre l'affinamento avviene in acciaio per circa 6 mesi. Si ottiene in tal modo un vino finemente strutturato, elegante e raffinato, di ottima beva.

Produttore "Castello del Terriccio"

Castello del Terriccio

La storia della cantina Castello del Terriccio affonda le proprie radici in tempi molto antichi. Il nome dell'azienda, infatti, deriva dal castello di Doglia, noto anche come "del Terriccio", costruito in epoca medioevale a Castellina Marittima, in provincia di Pisa. La tenuta nasce originariamente come torre di avvistamento dei nemici, per poi diventare un illustre centro cerealicolo per volontà dei conti Serafini Ferri, nel corso del '900. La produzione di vini di gran classe iniziò nel ...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]