Riviera Ligure di Ponente Rossese DOC " Costa de Vigne" Massimo Alessandri 2015
Visualizza ingrandito

“Costa de Vigne” Riviera Ligure di Ponente Rossese DOC Massimo Alessandri 2018

Massimo Alessandri

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Liguria
Denominazione
Denominazione
Riviera Ligure di Ponente DOC
Uve
Uve
Rossese 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio
Annata
Annata
2018
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP015977
  • Disponibilità immediata
-12%
€ 14,34 risparmi € 1,84
€ 12,50

Ordina entro per riceverlo martedì 27/07/2021

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
16-18 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Affettati e Salumi, Pasta al sugo di carne, Risotto con carne, Carni lesse

Descrizione

Il Costa de Vigne Riviera Ligure di Ponente Rossese DOC è uno dei rossi più rappresentativi del lavoro di Massimo Alessandri. La cantina di Massimo Alessandri ha sede a Ranzo, in Liguria, dove in un piccolo appezzamento di terreno coltiva alcuni ottimi vitigni, destinati alla produzione dei migliori vini liguri. Il Costa de Vigne Riviera Ligure di Ponente Rossese DOC è proprio uno di questi. Il terreno calcareo - argilloso, coltivato senza l'utilizzo di alcun diserbante e fertilizzante chimico, è il fattore determinante per la crescita di uve di prima qualità. Questo rosso è prodotto interamente da vitigni di rossese DOC, vendemmiati all'apice della maturazione; trasferiti i grappoli in cantina, vengono sottoposti a pressatura soffice e successivamente a fermentare a temperatura controllata in vasche di acciaio inox. Una volta imbottigliato, questo vino deve essere consumato in non più di 3/4 anni, così da poterne apprezzare a pieno l'intenso profumo e la struttura elegante ed equilibrata.

Produttore "Massimo Alessandri"

Massimo Alessandri

La storia vinicola della cantina di Massimo Alessandri nasce più di vent'anni fa nel cuore della Liguria. Era il 1996 e all'interno dell'Azienda Agricola Alessandri, si pensò di dedicare metà del terreno, circa 6 ettari, alla viticoltura. Nella sua recente storia, questa cantina ha saputo farsi progressivamente strada ed imporsi sul territorioprima ligure e poi nazionale, facendosi apprezzare soprattutto per la produzione di uve Pigato ma non solo; anche le uve Syrah e Grenache danno risul...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]