Val di Neto Bianco IGT “Critone” Librandi 2015
Visualizza ingrandito

“Critone” Val di Neto Bianco IGT Librandi 2020

Librandi

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Calabria
Denominazione
Denominazione
Val di Neto IGT
Uve
Uve
Chardonnay 90%, Sauvignon 10%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio
Annata
Annata
2020
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP019939
  • Prodotto non disponibile
€ 7,60

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2019
2/3
Veronelli
2019
88/100
AIS "Vitae"
2019
3/4
Luca Maroni
2020
91/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

Il vino bianco Val di Neto Bianco IGT Critone della casa vitivinicola Librandi si ottiene da uve Chardonnay per il 90% e uve Sauvignon per il rimanente 10%. Da oltre 50 anni questa cantina è una delle realtà più importanti della Calabria, con un'attenzione sempre alta rivolta alla qualità e alla valorizzazione dei prodotti del territorio. I terreni argillosi e calcarei delle alture calabresi permettono ai vitigni di svilupparsi in modo perfetto, anche grazie alle favorevoli condizioni climatiche, che assicurano la produzione di grappoli di eccellente qualità. La vendemmia inizia presto, orientativamente tra la fine di agosto e la prima settimana di settembre e dopo una soffice pressatura delle uve si passa direttamente alla vinificazione in serbatoi di acciaio termodinamici. Il processo produttivo continua con un primo affinamento in acciaio e uno successivo direttamente in bottiglia. Si ottiene in tal modo un vino fresco e di media corposità che si caratterizza per lievi profumi fruttati e sentori di sali minerali. Ideale per una cena tra amici.

Produttore "Librandi"

Librandi

E' una delle più importanti cantine italiane ed è un riferimento per chi ama i vini del sud. Dediti alla coltivazione della vite da almeno quattro generazioni, è dagli anni Cinquanta che i Librandi imbottigliano i loro vini ed hanno oggi raggiunto fama e prestigio internazionali. Sotto la guida dei fratelli Antonio e Nicodemo, la cantina si è imposta come l’autentica forza trainante ed innovatrice della viticoltura calabrese. Dopo aver rivalutato la tradizione del Cirò ed esplo...

Articoli con le stesse caratteristiche

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]