Dolcetto d'Alba DOC Oddero 2017
Visualizza ingrandito

Dolcetto d'Alba DOC Oddero 2016

Oddero

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Piemonte
Denominazione
Denominazione
Dolcetto d'Alba DOC
Uve
Uve
Dolcetto 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio
Annata
Annata
2016
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP012944
  • Prodotto non disponibile
€ 10,69

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

Premi e Riconoscimenti

Wine Spectator
2011
89/100
James Suckling
2011
88/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
16-18 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Affettati e Salumi, Pasta al sugo di carne, Risotto con carne, Carni lesse

Descrizione

Il vino rosso Dolcetto d'Alba DOC della casa vinicola Oddero è ottenuto impiegando esclusivamente uva Dolcetto. Questa cantina vanta una tradizione lunghissima che coniuga tradizione vinicola e tecnologie moderne, il tutto assicurando sempre il massimo rispetto del territorio e dell'ecosistema. Le viti sono coltivate con tecnica Guyot, ad un'altezza di circa 300 metri, su colline caratterizzate da terreni argillosi e ricchi di sali minerali. Ciò assicura la produzione di uva di eccellente qualità. La tecnica di produzione è seguita con estrema cura fin dalla vendemmia che ha inizio nella seconda decade di settembre, quando i grappoli hanno raggiunto la giusta maturazione. Segue poi un periodo di fermentazione e macerazione in acciaio inox per poi effettuare una successiva fermentazione malolattica sempre in acciaio. Il Dolcetto, nonostante il nome, non è affatto dolce: si ritiene che il nome derivi dall'elevata concentrazione zuccherina dell'uva matura, che, in passato, aveva reso i grappoli pregiati anche per il consumo come uva da tavola. Nel nostro caso, si ottiene un vino di medio corpo e di pregevole struttura, morbido ed equilibrato, con buoni sentori tannici e fruttati. Ottimo in abbinamento ai primi piatti della cucina delle Langhe.

Produttore "Oddero"

Oddero
Poderi Oddero è uno dei marchi storici tra i produttori del Barolo. L’azienda ha radici che risalgono alla fine del XVIII secolo, quando gli avi della famiglia cominciarono a vinificare in proprio. Le cantine, situate in Frazione Santa Maria di La Morra si innalzano su di un terrazzo naturale e gettano lo sguardo sulle colline delle Langhe. Immersa in un mare di curatissimi vigneti, l'azienda coltiva 35 ettari dei migliori cru...

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]