FRIULANO COLLIO DOC VILLA FOLINI
Visualizza ingrandito

Friulano Collio DOC Villa Folini 2020

Villa Folini

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Friuli Venezia Giulia
Denominazione
Denominazione
Collio DOC
Uve
Uve
Friulano 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in bottiglia
Annata
Annata
2020
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP021924

Altre annate disponibili

  • Disponibilità immediata
€ 9,27

Ordina entro per riceverlo lunedì 20/09/2021

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

Ottenuto al 100% da uva Tocai friulano: il vino bianco del Collio forse più rappresentativo e conosciuto, ma che dal 2007 ha dovuto rinunciare al nome in favore dell’Ungheria, cambiandolo in Friulano. Citato per la prima volta nel patto dotale del 1632 di Aurora Formentini, nobildonna di San Floriano, che portava allo sposo “vitti di Toccai… 300”. Vinificazione: ottenuto da pressatura soffice di uve macerate per 24-48 ore a basse temperature. La fermentazione viene svolta in vasche in acciaio a temperature controllate. Segue, poi, la conservazione “sur lie” fino ad imbottigliamento. Il colore è giallo paglierino, luminoso e brillante. Naso, intenso e persistente con spiccati sentori di fieno, mandorla e fiori gialli secchi, chiudendo con il ricordo della mela golden matura. Al gusto è un vino morbido, ma con una ben equilibrata sapidità, che ne garantisce la piacevolezza della beva, con elegante fondo amarognolo e retrogusto ammandorlato. Va servito freddo, attorno a 8 – 10° C, poiché è così che si può cogliere tutta la sua fragranza. Vino da aperitivo, da antipasti, prosciutto crudo di San Daniele e affettati vari, da minestre e da primi piatti asciutti. Si sposa perfettamente anche con il formaggio Montasio e si abbina con efficacia a piatti a base di pesce al forno o marinato.

Produttore "Villa Folini"

Villa Folini

Il marchio Villa Folini oggi viene associato a un’azienda giovane e dinamica eppure la famiglia Scolaris produce vino sin dal 1924. Giovanni Scolaris fondò proprio in quell’anno la sua azienda intuendo, da subito, il potenziale di questo prezioso territorio: il Collio. Un’area racchiusa tra le Prealpi Giulie mitigata dal mare Adriatico. Oggi Marco, nipote del fondatore, ha trasformato la vocazione del nonno in una realtà che si è espansa sul mercat...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]