"Guidalberto" Toscana IGT Tenuta San Guido 2016 6.0 Lt
Visualizza ingrandito

"Guidalberto" Toscana IGT Tenuta San Guido 2016 6.0 Lt

Tenuta San Guido

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Toscana
Denominazione
Denominazione
Toscana IGT
Uve
Uve
Cabernet Sauvignon 60%, Merlot 40%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) tra i 12 e i 18 mesi
Annata
Annata
2016
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.0%
Formato
Formato
Imperial 6 l
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP012364
  • Prodotto non disponibile
€ 585,60

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2016
2/3
Bibenda
2016
5/5
Robert Parker
2016
91/100
James Suckling
2016
94/100
AIS "Vitae"
2016
3/4
Veronelli
2016
89/100
Wine Spectator
2016
91/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Ballon
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi strutturati, intensi, invecchiati o potenzialmente adatti all'affinamento; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal prolungato contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 7-8 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Formaggi stagionati, Selvaggina

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Rosso rubino brillante.
Profumo Profumo
fruttato, con sentori di caffè e frutti di bosco.
Gusto Gusto
pieno, potente e con tannini gradevoli.

Produttore "Tenuta San Guido"

Tenuta San Guido

Tenuta San Guido è una leggendaria cantina toscana che si trova nella zona di Bolgheri. La gloriosa storia della tenuta inizia quando il marchese Mario Incisa della Rocchetta, cugino della famiglia Antinori, prende le redini della proprietà e inaugura la produzione di un grande vino fatto alla maniera dei vini di Bordeaux, il Sassicaia. Diviene leggenda con questa intuizione, negli anni ’40,  così impianta alcune viti di Caberne...

Articoli con le stesse caratteristiche

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]