"Jungano" Paestum IGP Aglianico San Salvatore 2018
Visualizza ingrandito

"Jungano" Paestum IGP Aglianico San Salvatore 2018

San Salvatore

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Campania
Denominazione
Denominazione
Paestum IGT
Uve
Uve
Aglianico 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Biologici certificati
Affinamento
Affinamento
in botte di legno
Annata
Annata
2018
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP017087
  • Disponibilità immediata
€ 16,50

Ordina entro per riceverlo martedì 31/08/2021

Premi e Riconoscimenti

Bibenda
2018
4/5
James Suckling
2017
91/100
Robert Parker
2017
92/100
Luca Maroni
2018
94/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 2-3 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina

Descrizione

L'Aglianico Jugano Paestum IGP è un vino rosso raffinato ed elegante, realizzato dall'azienda San Salvatore. Il luogo di produzione si trova in provincia di Salerno, precisamente nelle località di Paestum e Capaccio. Alla base del vino vi è uvaggio Aglianico in purezza al 100%, che cresce su vigne a spalliera situate in un'area eccellente per lo sviluppo dell'uva. Il terreno è ricco di componenti argillose e calcaree, oltre a presentare una favorevole esposizione solare e il clima mediterraneo. La vendemmia prevede la selezione delle migliori uve di Aglianico, che vengono selezionate manualmente e poi pressate. La fermentazione prende il via all'interno di grandi serbatoi in acciaio, dove il vino può macerare sulle bucce. L'affinamento è prolungato e prevede 12 mesi di invecchiamento, di cui l'80% in barrique di rovere francese e il restante 20% nuovamente in acciaio prima dell'assemblaggio finale. L'Aglianico Jugano Paestum IGP è ricco e intenso e si presta al consumo immediato, sebbene possa essere degustato anche a distanza di qualche anno.

Produttore "San Salvatore"

San Salvatore

La cantina San Salvatore ha una lunga storia, infatti nasce nel Parco Naturale del Cilento nell'immediato dopoguerra. I vigneti e la cantina sono ubicati nella stessa area in cui gli Antichi Greci cominciarono la colonizzazione della Magna Grecia e portarono, conseguentemente, i vitigni aglianico, fiano e greco; oggi, proprio negli stessi luoghi, sorgono le viti dell'azienda. La filosofia della San Salvatore, il cui patròn è Peppino Pagano, imprenditore di...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]