"La Firma" Aglianico del Vulture DOC Cantine del Notaio 2014
Visualizza ingrandito

"La Firma" Aglianico del Vulture DOC Cantine del Notaio 2014

Cantine del Notaio

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Basilicata
Denominazione
Denominazione
Aglianico del Vulture Superiore DOCG
Uve
Uve
Aglianico 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Biologici certificati
Affinamento
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) per 12 mesi
Annata
Annata
2014
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP016867
  • Disponibilità immediata
€ 31,20

Ordina entro per riceverlo venerdì 30/07/2021

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2015
2/3
Bibenda
2015
4/5
Robert Parker
2014
93/100
AIS "Vitae"
2015
4/4
Veronelli
2015
95/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina

Descrizione

L'Aglianico del Vulture "La Firma" rappresenta uno dei più celebri e raffinati vini rossi prodotti dall'azienda Cantine del Notaio. Quest'ultima ha la propria sede a Rionero in Vulture, dove i vigneti sorgono sulle pendici di un vulcano spento, chiamato per l'appunto Vulture: in questa zona, il tipo di clima e il terreno argilloso favoriscono la coltivazione della vite. Ci si serve di un metodo rigorosamente biologico e si evitano, quindi, i prodotti di sintesi in vigna e nelle cantine. Grazie a tale sistema, i vini assumono un carattere genuino e naturale. L'Aglianico del Vulture "La Firma" è ottenuto da un vitigno Aglianico in purezza. La vendemmia è praticata nel mese di novembre: in questo modo, si lascia al tannino la possibilità di raggiungere un adeguato grado di maturazione. La macerazione delle bucce e del mosto avviene in circa 20 giorni; per l'affinamento, operazione che dura un anno, si impiegano carati o tonneau in legno di rovere francese, all'interno di grotte di tufo vulcanico. L'Aglianico del Vulture "La Firma" di Cantine del Notaio è un vino complesso, strutturato, equilibrato in tutte le sue caratteristiche.

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Rosso rubino brillante.
Profumo Profumo
fruttato, con sentori di frutti di bosco.
Gusto Gusto
caldo, morbido e pieno.

Produttore "Cantine del Notaio"

Cantine del Notaio

La passione per la viticoltura è antica nella famiglia Giuratrabocchetti e si tramanda da generazioni.
E' da questa tradizione che nasce, nel 1998, l'azienda Cantine del Notaio, quando Gerardo Giuratrabocchetti, laureato in Scienze Agrarie, raccoglie, con la moglie Marcella, la sfida di valorizzare l'Aglianico del Vulture coltivato nelle proprie vigne, unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio.
Con il Pr...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]