"La Fuga" Contessa Entellina DOC Donnafugata 2019
Visualizza ingrandito

"La Fuga" Chardonnay Contessa Entellina DOC Donnafugata 2019

Donnafugata

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Sicilia
Denominazione
Denominazione
Contessa Entellina DOC
Uve
Uve
Chardonnay 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
In acciaio e bottiglia
Annata
Annata
2019
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP016520
  • Disponibilità immediata
€ 12,50

Ordina entro per riceverlo mercoledì 28/07/2021

Premi e Riconoscimenti

AIS "Vitae"
2018
3/4
Luca Maroni
2018
94/100
James Suckling
2019
91/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

Lo Chardonnay "La Fuga" è un vino bianco classificato come Contessa Entellina DOC Chardonnay Sicilia. Viene prodotto nella tenuta di Contessa Entellina di proprietà della società agricola Donnafugata. Il nome del vino, "La fuga", vuole ricordare il momento in cui Gabriella Anca Rallo, fondatrice di Donnafugata insieme al marito, lasciò il lavoro di insegnante "fuggendo" dal suo passato per iniziare l'avventura nel mondo del vino. Fu lei ad inventare questo vino. Lo Chardonnay "La Fuga" viene prodotto utilizzando esclusivamente uve Chardonnay, vitigno di origine francese che rientra nei cosiddetti vitigni "internazionali", coltivati in tutto il mondo. La vendemmia viene fatta a partire dal 10 agosto ed ha la particolarità di essere svolta in notturna, in modo da preservare il corredo aromatico delle uve e di abbattere il consumo energetico per il loro raffreddamento. La fermentazione avviene in acciaio inox, successivamente si ha l'affinamento in vasca a cui segue quello in bottiglia. Il vino così ottenuto è un vino di struttura, adatto per l'utilizzo a tutto pasto, molto versatile.

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Giallo paglierino brillante.
Profumo Profumo
floreale e minerale, con sentori di agrumi, ananas e timo.
Gusto Gusto
fresco, morbido, minerale e sapido.

Produttore "Donnafugata"

Donnafugata

Donnafugata nasce in Sicilia dall’iniziativa di una famiglia che con grande passione ha saputo rivoluzionare lo stile e la percezione del vino siciliano nel mondo. Il nome Donnafugata fa riferimento al romanzo di Tomasi di Lampedusa il Gattopardo. Un nome che significa “donna in fuga” e si riferisce alla storia di una regina che trovò rifugio in quella parte della Sicilia dove oggi si trovano i vigneti aziendali. Una vicenda che ha ispirato il logo aziendale: l’...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]