"Muffato della Sala" Umbria IGT Castello della Sala Antinori 2014 50cl Visualizza ingrandito

"Muffato della Sala" Umbria IGT Castello della Sala Antinori 2014 50cl

Castello della Sala - Antinori

Caratteristiche

Tipologia
Provenienza
Umbria
Denominazione
Umbria IGT
Uve
Gewurztraminer, Grechetto, Riesling, Sauvignon Blanc
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) fino a 6 mesi
Annata
2014
Grado Alcolico
13.0%
Formato
Bottiglia 50 cl
Caratteristiche
Passito Bianco
Codice Vinopuro
VP006199
  • Disponibilità immediata
€ 32,00

  • Ordina entro per riceverlo giovedì 28/03/2019
  • Premi e Riconoscimenti

    Gambero Rosso
    2011
    Bibenda
    2011
    Robert Parker
    2011
    AIS "Vitae"
    2011
    Veronelli
    2011

    I consigli di Vinopuro

    Bicchiere
    Calice piccolo
    E’ il calice perfetto per i vini dolci e i passiti; è più piccolo in quanto la dose da versare è minore rispetto agli altri vini e non necessitano di ampia e prolungata ossigenazione.
    Temperatura
    14-16 °C
    Longevità
    Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato.
    Abbinamenti
    Cioccolato fondente, Formaggi erborinati, Formaggi stagionati, Pasticceria secca, Torte di frutta e crema

    Descrizione

    Il vino Muffato della Sala è un vino bianco classificato come Umbria IGT. Nasce nella tenuta Castello della Sala, di proprietà della famiglia Antinori fin dal XVI secolo.Il Muffato della Sala deve il suo nome al fatto che per la sua produzione vengono utilizzate uve "botritizzate" ovvero che hanno sviluppato una specifica muffa, la Botrytis Cinerea. La raccolta avviene nei mesi di ottobre e novembre, in modo che le nebbie mattutine favoriscano lo sviluppo della muffa. Questa riduce il contenuto di acqua dell'uva concentrandone zuccheri e aromi. Il risultato è un vino dal gusto armonico ed inconfondibile. Le uve utilizzate per la vinificazione appartengono a cinque diversi vitigni: Sauvignon Blanc, Grechetto, Sémillon, Traminer e Riesling. Da questo mix si ottiene un vino avvolgente e dolce, con una grande persistenza. La vinificazione prevede una breve fermentazione del mosto ad alte temperature, poi in barrique per sei mesi e infine in acciaio per altri due anni.

    Produttore "Castello della Sala - Antinori"

    Castello della Sala - Antinori

    Il Castello della Sala venne costruito nel 1350 per opera di Angelo Monaldeschi della Vipera. Passò attraverso parecchi proprietari fino al suo acquisto nel 1940 da parte del Marchese Niccolò Antinori. Il Marchese Niccolò (padre dell'attuale presidente onorario Piero Antinori) quando decise di produrre anche vini bianchi, volse la sua attenzione all'Umbria, dove acquistò il Castello della Sala con le sue 29 fattorie e 483 ettari di campi e boschi. Antinori migliorò i... "Vedi Produttore"

    Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

    Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
    E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
    Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
    Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
    Email: clienti@vinopuro.com - Tel: (+39) 02.92958520