Sicilia DOC Rosso "Nadir" Rapitalà 2015
Visualizza ingrandito

"Nadir" Sicilia DOC Rosso Rapitalà 2017

Rapitalà

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Sicilia
Denominazione
Denominazione
Sicilia DOC
Uve
Uve
Syrah 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio
Annata
Annata
2017
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP016856

Altre annate disponibili

  • Disponibilità immediata
€ 11,50

Ordina entro per riceverlo martedì 28/09/2021

Premi e Riconoscimenti

Robert Parker
2017
88/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 2-3 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina

Descrizione

Il vino Sicilia DOC Rosso Nadir della casa vinicola Rapitalà è ottenuto impiegando esclusivamente uva Syrah. I vigneti si trovano sulle collineadiacenti a Palermo ,e grazie all'azione combinata di ottime condizioni climatiche e terreni fertili, producono uve di alta qualità. La tenuta Rapitalà opera nel campo enologico da diversi anni coniugando l'amore per la vigna con l'applicazione di moderne tecnologie. Questo assicura la produzione di vini pregiati caratterizzati da personalità e struttura.Il processo produttivo prevede, dopo la vendemmia che avviene a metà settembre, una breve macerazione a freddo e una successiva fermentazione a temperatura controllata. Questa fase è fondamentale per garantire il giusto apporto aromatico ed evitare che il sentore ruvido dei tannini sia prevalente. La maturazione avviene poi in acciaio prima di procedere all'imbottigliamento. Si ottiene così un vino di buona corposità e ricco al gusto, nel quale si percepisce un leggero retrogusto fruttato. Davvero originale.

Produttore "Rapitalà"

Rapitalà

I vini Rapitalà sono il frutto della felice unione tra l'anima siciliana e il know-how francese. Nel 1968, il conte Hugues Bernard de la Gatinais e sua moglie Gigi Guarrasi di Palermo, ereditarono questa tenuta, distrutta dal terremoto del Belice del 1968. La cantina fu ricostruita e i vigneti della Valle del Belice reimpiantati, includendo non solo le varietà autoctone, ma anche alcune delle varietà francesi più amate dal conte de la Gatinais: succede così che Rapitalà "s'impossessa" dell...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]