"Pinot Nero Rosé" Umbria IGT SALVIANO 2018 Visualizza ingrandito

"Pinot Nero Rosé" Umbria IGT TENUTA DI SALVIANO 2018

TENUTA DI SALVIANO

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Umbria
Denominazione
Denominazione
Umbria IGT
Uve
Uve
Pinot Nero 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio
Annata
Annata
2018
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP014649
  • Disponibile
€ 7,90

  • Ordina entro per riceverlo martedì 02/03/2021
  • I consigli di Vinopuro

    Bicchiere Consigliato
    Bicchiere
    Calice apertura media
    Bicchiere
    E’ il calice perfetto per i vini rosati leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
    Temperatura
    Temperatura
    12-14 °C
    Longevità
    Longevità
    Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
    Abbinamenti
    Abbinamenti
    Affettati e Salumi, Carni bianche, Formaggi freschi, Pasta al pesce in bianco, Pesce alla Griglia, Pizza, Crostacei

    Descrizione

    Il Pinot Nero Rosé è una produzione originale della Tenuta di Salviano. La Tenuta di Salviano sorge in Umbria, occupando le sponde opposte del Lago di Corbara, per oltre duemila ettari di terreno. Il suolo calcareo - argilloso e il clima mite creato dal lago danno vita ad un habitat ideale per la viticoltura. Il Pinot Nero Rosé è prodotto esclusivamente da vitigni di pinot nero, coltivati secondo i rigorosi canoni dell'agricoltura biologica. L'uva è vendemmiata manualmente a partire dalle ultime settimane di agosto; solo i grappoli selezionati vengono immessi nel processo di vinificazione. Senza far ricorso alla diraspatura, il raccolto è pigiato in breve tempo. Il mosto ottenuto è successivamente destinato alla fermentazione, che avviene in vasche di acciaio a bassa temperatura. Una volta conclusa la fermentazione, il vino trascorre circa sei mesi ad affinare sulle cosiddette fecce nobili. Questo processo dà vita ad un vino rosato fresco, fragrante, delicato e fruttato. Possiede senz'altro una buona struttura, un'ottima acidità e una buona persistenza. In abbinamento ideale con carni bianche.

    Produttore "TENUTA DI SALVIANO"

    TENUTA DI SALVIANO

    Intorno al lago di Corbara, a circa dieci chilometri a est di Orvieto vi è la Tenuta Salviano che appartiene alla famiglia Incisa-Corsini; essa è estesa per circa 70 ettari vitati che ricoprono le colline che circondano il lago e deve il suo nome al Castello di Salviano, costruito sulla sponda sud, e all'interno del quale, scavata nel tufo, è situata la cantina di vinificazione. I vigneti presenti all'interno della tenuta crescono su di un terreno di origine tufacea, ricchi in scheletro, e... "Vedi Produttore"

    Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

    Pagamenti Accettati

    Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
    E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
    Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
    Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
    Email: [email protected]