Kerner

Il Kerner è un vitigno che dà il nome all’omonimo vino bianco e verrebbe probabilmente inserito nella famiglia dei vitigni PIWI, in quanto nasce dall’incrocio botanico dell’uva Schiava con il Riesling Renano, innesto realizzato in Germania quasi 100 anni fa. Si realizza così un vino aromatico, molto profumato e ricco di acidità; questa caratteristica permette al kerner di essere un vino certamente longevo. E’ un vitigno particolarmente predisposto alla viticoltura di montagna, si può coltivare anche oltre gli 800/900 mt di quota e, per le sue caratteristiche, riesce particolarmente bene nella spumantizzazione con il metodo Charmat. In Italia è presente in Alto Adige, soprattutto nella Val d’Isarco, dove ha ottenuto la Denominazione di origine controllata (DOC) nel 1993. Ha ottimo successo anche in nazioni dal clima piuttosto rigido come l’Austria, la Germania e la Svizzera. Il kerner ha grande struttura, freschezza e mineralità ed è molto simile per proprietà organolettiche al Riesling. A differenza di quest’ultimo, ha minor acidità e maggior corpo e struttura. Il colore è un giallo paglierino con riflessi verdognoli, i suoi aromi sono vari ed intensi, con leggere note speziate e sentori fruttati e floreali. Al palato è fresco e sapido, equilibrato e con una buona struttura. E’ senz’altro uno dei vini bianchi dell’Alto Adige maggiormente destinato a crescere in termini di apprezzamento.

Ci sono
9 products.
Ordina

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]