Filtri
    Indietro

    Tipologia

    Denominazioni e Uve

    Provenienza

    Cassa Degustazione

    Da regalare

    Spedizione Immediata

    x
    Aggiunto al carrello.
    Subtotale carrello (0 articoli):
    Mancano alla spedizione gratuita

    Gewurztraminer

    Vitigno autoctono altoatesino, se ne hanno notizie documentate a Termeno (Tramin, Bz) sin dal 1145. In italiano lo chiamiamo Traminer Aromatico, è intenso, scintillante, con profumi esotici e conturbanti, cremoso in bocca, persistente, con un bouquet pronto ad esplodere da un momento all'altro. L’esuberanza del Gewurztraminer è riconoscibilissima, palpabile e alcolica, anche se la sua carica speziata a base di chiodi di garofano, pepe e panpepato, così inconsueta per un bianco, invita ad una “lettura” che non risulta mai banale. Fuori dall'Italia, è coltivato con successo in varie parti del mondo; meritano una menzione particolare i vini della valle del Reno: quelli alsaziani sono intrisi di spezie, intensi, secchi e pungenti, con forti sentori tropicali e un’acidità fantastica, mentre quelli della sponda tedesca (Gewurz =spezia, in tedesco), sono meno battaglieri e spesso si percepisce un residuo zuccherino che rende il vino più scorrevole. Insomma, un invito a sperimentare le diverse versioni e tipologie per trovare quello più appagante ed emozionante!

    Ci sono
    51 products.
    Ordina

    MIGLIOR GEWURZTRAMINER

    Se vi state chiedendo qual è il miglior Gewurtztraminer in Alto Adige, la risposta...non è affatto facile! Sono tutti così buoni! Il Gewurztraminer è un vino molto glamour, conosciuto e molto richiesto per le sue caratteristiche uniche, inconfondibili. E' certamente noto per la sua esplosione di profumi appena lo annusiamo nel calice: un tripudio di fiori e frutta tropicale, spezie, fiori bianchi e gialli; al gusto è morbido, intenso, potente, insomma è un vino bianco veramente intrigante. Le sue origini sono probabilmente altoatesine, anche se recenti  ricerche danno risultati contrastanti. Quest'uva nascerebbe quindi a Termeno, nella piana di Bolzano, bellissimo borgo medievale che, in tedesco, risponde al nome di Tramin; "gewurz" invece significa "speziato", che potremmo anche tradurre (nel linguaggio del vino) con "aromatico" o più semplicemente "profumato", stante le sue esuberanti caratteristiche sensoriali. Se in Alto Adige, i vini Gewurztraminer esprimono riconoscibili caratteristiche di freschezza e aromaticità, nella regione francese dell'Alsazia, dove quest'uva conosce altrettanta fortuna, assume invece peculiarità più marcate, sia in termini di intensità, sia in termini proprio di forza e di potenza, che poi si sviluppano ed evolvono in sorprendente longevità.

     

    DOVE NASCE IL GEWURZTRAMINER

    GewurztraminerE' un vitigno nato al Nord, dove si respira un clima temperato, con inverni piuttosto rigidi ed estati non troppo calde; ecco perchè si è adattato perfettamente anche in vari paesi come la Francia, la Germania e l'Austria, naturalmente esprimendosi con modalità diverse, a seconda del terroir (ovvero, clima, suolo e cultura locale). E’ comunque molto probabile, come si diceva, che il nome e il vitigno originario provengano proprio da Tramin, in Alto Adige, e da qui abbiano attraversato le Alpi, fino ad arrivare in Alsazia. Infatti, il primo vino Gewurztraminer viene rintracciato intorno al 1240, prodotto tra il nord della Francia e il sud della Germania. All’epoca, il vitigno non era quello che conosciamo oggi, pare fosse addirittura a bacca rossa, ma sembra che proprio in Alsazia siano poi avvenute quelle mutazioni che hanno portato quest'uva ad acquisire la caratteristica colorazione bruno-rosata odierna dell'acino. Ritrovamenti riportano al fatto che il vitigno abbia preso per la prima volta il nome completo di Gewurztraminer sempre in Alsazia, intorno al 1870. Curioso anche sapere che del Traminer originario rimangono tracce nella zona di Heiligenstein, in Alsazia, ma anche in Alto Adige, nella versione ormai rara del Traminer ”non aromatico”. Il motivo della sua "minore" diffusione nel mondo (a livello quantitativo), rispetto ad altre uve, come Chardonnay o Sauvignon, è dovuta principalmente alla difficoltà di coltivazione e quindi alla sua proverbiale incertezza relativamente al raccolto. A livello di frutto, il suo contenuto di acidi è piuttosto basso, mentre è ricco in zuccheri; la conseguenza è che i vini gewurztraminer sono generalmente piuttosto alcolici. Ecco perchè non è un'uva adatta alle zone calde. Nelle aree in cui si coltiva con successo, il Gewürztraminer è comunque capace di produrre vini di straordinaria eleganza e complessità aromatica. Oltre alla Francia e alla Germania, il Gewürztraminer è coltivato con successo anche in Svizzera, Spagna ed in Ungheria, dove l'uva è nota con il nome di Tramini. Ci sono altri paesi Europei dove il Gewürztraminer è prodotto, come la Slovenia, dove è noto con il nome di Traminac, mentre nelle Repubblica Ceca e in Slovacchia si chiama Drumin, Pinat Cervena o Liwora. Negli Stati Uniti d'America, il Gewürztraminer è presente in California, Washington e Oregon. In Australia, è coltivato in Tasmania e nello stato di Victoria, inoltre il Gewürztraminer è presente anche in Nuova Zelanda e in Cile, in particolare nell'area di Bío-Bío. Le quantità realizzate sono comunque sempre esigue. Nonostante il Gewürztraminer abbia un'acidità bassa, i suoi vini hanno generalmente una buona longevità che può arrivare mediamente anche fino ai 3 o 5 anni, essendo sostenuto dall'alcol. Essendo un’uva di difficile coltivazione, un vino perfettamente equilibrato prodotto non è di semplice realizzazione, tuttavia quando la zona e il clima offrono le giuste condizioni e a questo si unisce la bravura dell'enologo, il Gewürztraminer è capace di regalare vini straordinari. I vini prodotti con quest'uva sono generalmente maturati in contenitori d'acciaio. L'uso della botte è piuttosto raro, pertanto difficilmente si potranno percepire aromi di vaniglia o altri aromi tipici della maturazione in legno.

     

    CARATTERISTICHE GEWURZTRAMINER

    Stante le ampie diversità di terroir che abbiamo citato, di questo vino possiamo identificare almeno quattro stili differenti: un vino secco con corpo leggero, un vino secco e di corpo importante, un vino abboccato (vino tendente al dolce, ma secco) e un vino dolce. Spesso nei vini secchi e di corpo, la loro struttura può ingannare perchè l'elevata morbidezza, quasi vellutata, potrebbe essere confusa con la dolcezza. La percezione del dolce è invece evidente, e realmente presente, nelle vendemmie tardive e nelle "Grains Nobles" Alsaziani. La dolcezza è inoltre tipica nei vini prodotti con uve attaccate dalla "muffa nobile", la famosa Botrytis Cinerea

    I colori tipici del Gewürztraminer sono generalmente più intensi rispetto a tutti gli altri vini bianchi. Se nella maggior parte dei casi, un vino bianco ha le tonalità del giallo paglierino, nel Gewürztraminer il giallo è dorato e intenso. Il motivo principale è dovuto essenzialmente al colore della buccia: il suo colore tendente al rosa conferisce al vino una tonalità gialla più carica. Con il tempo, il colore tende ad assumere colori dorati sempre più intensi. Al naso, come abbiamo visto, il Gewürztraminer è un'uva capace di produrre vini dagli aromi esuberanti e intensi, sempre molto riconoscibile. Anche le erbe aromatiche e le spezie sono riccamente presenti in questo vino. Fra gli aromi di frutta esotica, quello che caratterizza maggiormente quest'uva è il litchi. Altri aromi di frutta sono, oltre all'aroma di uva, la pesca, l'ananas, albicocca, pera, agrumi, banana e mela. Fra le erbe aromatiche più presenti ritroviamo la salvia, tuttavia è possibile percepire anche aromi di menta, timo e origano. Fra le spezie, si può riconoscere la cannella, la noce moscata, l'anice e la liquirizia. I Gewürztraminer prodotti nelle zone a clima più freddo o comunque non pienamente maturi, producono vini con aromi più tenui, in cui è il carattere floreale ad essere esaltato, più del fruttato. Invece, i vini prodotti nei climi più caldi, o con uve mature, sviluppano invece il pieno carattere di intensità e, a volte, opulenza tipica del Gewürztraminer.

     

    ABBINAMENTO GEWURZTRAMINER

    La sua intensa e forte personalità, unita ad un grado alcolico generalmente tendente all'alto, lo rendono un pò impegnativo da abbinare, non è certo un vino adatto a tutte le occasioni oppure a leggeri e distratti aperitivi. Le sue peculiari caratteristiche vanno sfruttate per abbinamenti sapienti e originali. Ultimamente, i moderni principi di abbinamento hanno portato a pensare alla cucina esotica, orientale, come quella indiana, ad esempio. Il gusto intenso e i profumi di frutta esotica rendono perfetto il Gewurztraminer in abbinamento con piatti dai sapori intensi, agrodolci e speziati. Risulta adatto anche ad accompagnare pesci grassi grigliati oppure zuppe e carni bianche molto condite.

    Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

    Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
    E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
    Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
    Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
    Email: clienti@vinopuro.com