Salice Salentino Riserva DOC Cantele 2017
Visualizza ingrandito

Salice Salentino Riserva DOC Cantele 2017

Cantele

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Puglia
Denominazione
Denominazione
Salice Salentino DOC
Uve
Uve
Negroamaro 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Naturali e artigianali
Affinamento
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) fino a 6 mesi
Annata
Annata
2017
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP019937
  • Disponibilità immediata
€ 8,00

Ordina entro per riceverlo martedì 03/08/2021

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2015
2/3
Bibenda
2017
4/5
AIS "Vitae"
2016
3/4
Slowine
2015
Vino Quotidiano

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 2-3 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina

Descrizione

La storia del vino Salice Salentino Riserva Cantele 2014 affonda le sue radici agli inizi del Novecento grazie all'intuizione di Giovanni Battista Cantele e di Teresa che hanno saputo far diventare il loro sogno una concreta realtà: i vini protagonisti del Salento. Oggi, nipoti ed eredi, continuano la tradizione a Guagnano, in provincia di Lecce, dando vita ad un Negramaro che, in passato, veniva utilizzato per rendere migliori i vini del Nord e che era, allora, l'unico collegamento tra le regioni settentrionali e la terra che dona tali prelibatezze.Il Salice Salentino Riserva Cantele 2014 proviene da grappoli di uva molto dolce che matura tardivamente e viene raccolta nel mese di settembre. La produzione delle Cantine Cantele è divenuta il simbolo di una regione, la Puglia, e di una nazione, l'Italia. Il segreto è da ricercare nel loro vitigno che produce un vino dall'intenso colore rosso rubino con leggere striature granato. Questo Negroamaro straordinario può essere consumato subito o conservato per un periodo che va dai cinque ai sei anni.

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Rosso rubino intenso con riflessi granati.
Profumo Profumo
fruttato, con sentori di frutti rossi, spezie e tè.
Gusto Gusto
caldo, fresco, intenso, morbido e fruttato.

Produttore "Cantele"

Cantele

Le Cantine Cantele nascono nel 1979 per volere di Giovanni Cantele e dei suoi due figli Augusto e Domenico. Tuttavia, le radici che hanno dato vita a questa iniziativa sono da ricercarsi prima nell'attività di commerciante che Giovanni svolse negli negli anni Cinquanta, quando vendeva in territorio veneto i vini tipici del Salento poi, con il trasferimento in Puglia dei suoi due figli e il conseguente acquisto dei primi vigneti. Tuttavia, il sogno della famiglia Cantele sboccia veramente n...

Articoli con le stesse caratteristiche

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]