"Sauternes - Barsac " Château Coutet 1998 Visualizza ingrandito

"Sauternes - Barsac " Château Coutet 1998

Chateau Coutet

Caratteristiche

Tipologia
Provenienza
Sauternes
Denominazione
Barsac AOC
Uve
Semillon 75%, Muscadelle 2%, Sauvignon Blanc 23%
Filosofia produttiva
Biologici certificati
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) per 18 mesi
Annata
1998
Grado Alcolico
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Caratteristiche
Spumante Dolce
Codice Vinopuro
VP014004
  • Disponibilità immediata
-16%
€ 61,73 risparmi € 10,29
€ 51,44

  • Ordina entro per riceverlo martedì 10/12/2019
  • I consigli di Vinopuro

    Bicchiere
    Calice apertura media
    E’ il calice perfetto per i vini frizzanti, dove bollicine e profumi si sviluppano al meglio in un bicchiere leggermente più ampio rispetto alla classica Flute da spumante.
    Temperatura
    4-6 °C
    Longevità
    Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
    Abbinamenti
    Cioccolato, Pasticceria secca, Torte di frutta e crema, Dolci al cucchiaio, Panettone e Pandoro

    Descrizione

    Château Coutet è una cantina francese che produce questo vino passito Premier Cru Classé della denominazione Sauternes-Barsac, situata a Barsac, nella parte meridionale dei vigneti francesi di Bordeaux. Château Coutet è uno dei produttori più antichi di Sauternes ed è descritto da David Peppercorn come un "gemello" dell'ulteriore tenuta Cru di Barsac, Château Climens. Situato tra i fiumi Garonne e Ciron, la cantina Château Coutet beneficia di un microclima le cui nebbie autunnali sono necessarie per la diffusione della muffa nobile, la Botrytis Cinerea, che attechisce sugli acini dell'uva e la rende, successivamente, cosi particololare. L'area vitata si estende per 38 ettari, con varietà di uva del 75% di Sémillon, 23% di Sauvignon bianco e 2% di Muscadelle. ll Sauternes - Barsac "Château Coutet 1998" è un vino complesso, molto intrigante a partire dal colore, con quel suo dorato elegante e nobile, per poi passare al naso, con una miriade di profumi inebrianti, e infine con i suoi gusti, ricchi e avvolgenti tipici dei vini botritizzati. Ben 4 passaggi consecutivi tra i filari, per raccogliere volta per volta solamente gli acini colpiti dal giusto grado di muffa nobile, segue la fermentazione in botti di rovere francese, e infine un invecchiamento di 18 mesi, nelle stesse botti. Un vino dolce, na non troppo, perfetto da abbinare alla pasticceria secca e, naturalmente, al più classico degli abbinamenti: il foi gras.

    Produttore "Chateau Coutet"

    Chateau Coutet

    La tenuta vinicola Château Coutet sorge a Barsac, una parte del territorio francese particolarmente favorevole alla viticultura. Qui, infatti, le acque del fiume Ciron si uniscono a quelle della Garonna creando un microclima speciale per la maturazione dell'uva. L'influenza dell'oceano e le nebbie estive causano uno shock termico e l'umidità della mattina, sostituita dal calore del pomeriggio contribuiscono a concentrare gli zuccheri negli acini. Inoltre il territorio di Barsac, e di Châte... "Vedi Produttore"

    Articoli con le stesse caratteristiche

    Visti di recente

    Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

    Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
    E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
    Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
    Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
    Email: clienti@vinopuro.com - Tel: (+39) 02.92958520