Spumante Metodo Classico Brut Rosè Aldo Rainoldi 2010
Visualizza ingrandito

Spumante Metodo Classico DOCG Brut Rosè Aldo Rainoldi 2012

Aldo Rainoldi

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Lombardia
Denominazione
Denominazione
Spumante Metodo Classico DOCG
Uve
Uve
Nebbiolo 92%, Pignola 4%, Rossola 4%
Metodo
Metodo
Classico o Champenoise
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
sui lieviti trai 30 e i 36 mesi
Annata
Annata
2012
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP011923
  • Prodotto non disponibile
€ 21,92

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Ballon flute
Bicchiere
E’ il calice perfetto per gli spumanti metodo classico (o champenoise) e champagne: essendo stretto, con fondo a punta, favorisce lo sviluppo delle bollicine (perlage), evitandone la dispersione; il corpo di questo calice è un po’ più ampio rispetto ad una classica flute e favorisce la percezione degli aromi più intensi e complessi.
Temperatura
Temperatura
4-6 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Frittura di pesce, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Pesce crudo, Crostacei

Descrizione

Lo Spumante Metodo Classico DOCG Brut Rosè è un prodotto della cantina Aldo Rainoldi, punto di riferimento nel panorama vinicolo lombardo: l'azienda sorge nel territorio della Valtellina e produce vini di gran classe sin dal 1925. Il vino in oggetto è ottenuto per il 92% da uve Nebbiolo, originarie del Piemonte. Al vitigno principale si aggiunge un 4% di uve Pignola e la medesima quantità di uve Rossola, entrambe autoctone della Valtellina. Tale zona è particolarmente adatta alla viticoltura grazie a caratteristiche quali l'esposizione a sud, la mitezza del microclima locale e le precipitazioni ben distribuite nel corso dell'anno. Il processo di produzione dello Spumante Metodo Classico DOCG Brut Rosè comprende il raffreddamento delle uve, la macerazione a freddo e la fermentazione senza bucce. Il lungo affinamento avviene prima in vasche d'acciaio inox, poi in bottiglia. Il vino in questione, è certamente una rarità nel panorama enologico valtellinese, dove prevalgono vini rossi potenti, tannici e longevi; in questo caso, Rainoldi spumantizza quest'uva preziosa, realizzando un vino morbido e fresco, è dotato di un corpo equilibrato e di un perlage persistente. Una gradevolissma scoperta!

Produttore "Aldo Rainoldi"

Aldo Rainoldi

Rainoldi ha sede a Chiuro, vero cuore enologico della valle, e continua ad essere sostenuta dal costante impegno della famiglia omonima. L’attenzione maggiore è principalmente rivolta verso la produzione di vini rossi, ottenuti da quello che può essere considerato il più nobile dei vitigni: il Nebbiolo. La cantina Rainoldi è stata fondata nel 1925 da Aldo Rainoldi, figlio di Giuseppe, già conosciuto a quell’epoca per il suo lavoro di commerciante ed esportatore di vini e prodotti agr...

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]