Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori 2019
Visualizza ingrandito

Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT Foradori 2019

Foradori

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Trentino
Denominazione
Denominazione
Vigneti delle Dolomiti IGT
Uve
Uve
Teroldego 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Biodinamici certificati
Affinamento
Affinamento
in botte di legno grande tra i 18 e i 24 mesi
Annata
Annata
2019
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP017285
  • Disponibilità immediata
€ 17,50

Ordina entro per riceverlo martedì 27/07/2021

Premi e Riconoscimenti

James Suckling
2018
94/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
16-18 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Affettati e Salumi, Pasta al sugo di carne, Risotto con carne, Carni lesse

Descrizione

Vigneti delle Dolomiti Teroldego IGT Foradori dell'azienda agricola Elisabetta Foradori è un vino rosso ottenuto da vitigni coltivati in un luogo unico, la Valle dell'Adige alle pendici delle Dolomiti, laddove il fiume Noce conferisce complessità a un territorio incastonato tra le montagne. Il risultato della coltivazione a vite di queste terre è un vino biodinamico dalla gradevole freschezza, di grande equilibrio e di buona struttura.Dopo la vendemmia il processo di fermentazione avviene dentro vasche di acciaio inox aperte, segue poi l'affinamento in legno per venti mesi. Il Vigneti delle Dolomiti Teroldego IGT Foradori può essere gustato subito, ma ha una buona evoluzione anche se lasciato riposare in cantina per un paio d'anni. Questo vino rosso ha ottenuto premi e riconoscimenti sia nazionali che internazionali. Tra i tanti ricordiamo i quattro grappoli della Guida Bibenda del 2015, e, nel medesimo anno, il riconoscimento della prestigiosa rivista internazionale Slowine, che ha evidenziato l'eccellenza del prodotto legato a ambiente e territorio.

Produttore "Foradori"

Foradori

Il Trentino è una regione assolutamente vocata per la produzione di vini rossi pregiati e per bianchi di carattere. Elisabetta Foradori è divenuta vignaiola nel 1984, quando si è trovata a gestire i vigneti di famiglia, dopo la scomparsa del padre. In tutti questi anni Elisabetta ha saputo portare ai massimi livelli il connubio tra passione e competenza, diventando un punto di riferimento imprescindibile per molti vignaioli trentini e, soprattut...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]