SALVIANO TURLO' '16
Visualizza ingrandito

“Turlò” Lago di Corbara DOC SALVIANO 2016

TENUTA DI SALVIANO

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Umbria
Denominazione
Denominazione
Lago di Corbara DOC
Uve
Uve
Cabernet Sauvignon 30%, Merlot 20%, Sangiovese 50%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di vetro-cemento
Annata
Annata
2016
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP014409
  • Prodotto non disponibile
€ 8,20

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina

Descrizione

Il Turlò è ottenuto da vigneti adagiati a mezza collina, sulla sponda destra del lago di Corbara. Questo vino trova la sua armonia nella delicatezza del Sangiovese, nella forza del Merlot e nell’intensità del Cabernet Sauvignon. Il microclima unico e le uve vendemmiate a mano, a
settembre, e secondo il giusto grado di maturità, permettono di ottenere un vino, che interpreta in chiave moderna, un territorio vocato alla produzione di grandi vini rossi. Con una vendemmia manuale, in cassetta, seguendo le diverse epoche di maturazione, nel corso del mese di settembre, si raccolgonon le uve migliori per una vinificazione tradizionale con le uve, diraspate e pigiate che fermentano in vasche d’acciaio ad una temperatura controllata di 24-26 °C. I rimontaggi, frequenti e brevi, soprattutto entro il primo terzo della fermentazione alcolica, accompagnano macerazioni di 10-12 giorni. Segue la fermentazione malolattica e la maturazione in vasche di cemento. Il vino si presenta nel bicchiere con una grande intensità, al naso profumi che ricordano il sottobosco, frutti neri, alloro e pepe nero. In bocca è vibrante, di buona tessitura e piacevole freschezza, i tannini dolci e la complessiva armonia lo rendono un vino di grande godibilità.

Produttore "TENUTA DI SALVIANO"

TENUTA DI SALVIANO

Intorno al lago di Corbara, a circa dieci chilometri a est di Orvieto vi è la Tenuta Salviano che appartiene alla famiglia Incisa-Corsini; essa è estesa per circa 70 ettari vitati che ricoprono le colline che circondano il lago e deve il suo nome al Castello di Salviano, costruito sulla sponda sud, e all'interno del quale, scavata nel tufo, è situata la cantina di vinificazione. I vigneti presenti all'interno della tenuta crescono su di un terreno di origine tufacea, ricchi in scheletro, e...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Pagamenti Accettati

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]