"Vigna della Permuta" Friuli Isonzo DOC Ronco del Gelso 2016
Visualizza ingrandito

"Vigna della Permuta" Friuli Isonzo DOC Ronco del Gelso 2016

Ronco del Gelso

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Friuli Venezia Giulia
Denominazione
Denominazione
Friuli Isonzo DOC
Uve
Uve
Malvasia Istriana 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
In acciaio e bottiglia
Annata
Annata
2016
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP002102
  • Prodotto non disponibile
€ 14,35

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

Premi e Riconoscimenti

AIS "Vitae"
2016
3/4
Veronelli
2016
90/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

La Malvasia 'Vigna della Permuta' dell'azienda Ronco del Gelso è un vino bianco secco che si ottiene dalla vinificazione in purezza di Malvasia istriana. Malvasia 'Vigna della Permuta' è un vino che rappresenta alla perfezione il suo territorio d'origine, ossia quello della zona di Cormons. Un grande rispetto per le caratteristiche del terroir si unisce alla consapevolezza dell'importanza di un metodo produttivo che valorizzi al massimo l'uva, che in questa varietà si esprime come una delle migliori eccellenze della viticoltura istriana.Le pratiche agronomiche, estremamente rispettose della materia prima, sono da sempre un punto cardine della filosofia dell'azienda Ronco del Gelso. A queste fanno seguito scelte ben precise in cantina, come la vinificazione che avviene esclusivamente in acciaio, che mirano a preservare al meglio le caratteristiche della malvasia istriana. Il frutto di queste scelte si ritrova fortemente in un vino bianco intenso e molto persistente, dalle forti note salmastre, che grazie alla buona presenza acida può invecchiare ed essere gustato al meglio anche a distanza di anni. Grande vino!

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Giallo dorato.
Profumo Profumo
morbido, fruttato e floreale, con sentori di anice, spezie e tiglio.
Gusto Gusto
fresco, persistente, sapido e speziato.

Produttore "Ronco del Gelso"

Ronco del Gelso

Badin è una famiglia contadina che da sempre lavora la terra. Il 1988 è la data di nascita di Ronco del Gelso: quell’anno si imbottiglia per la prima volta e inizia per la azienda un lento cambiamento che la trasforma da zootecnica a vitivinicola. Da quelle prime 3.000 bottiglie che per la prima volta portavano in etichetta il nome di Ronco del Gelso, sono arrivati alle attuali 150.000 bottiglie annue. Giorgio Badin ha trasformato Ronco da...

Articoli con le stesse caratteristiche

Comprati spesso insieme

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]