x
Aggiunto al carrello
Totale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita
Primitivo IGP SALENTO Vecchia Torre 2019
Visualizza ingrandito

Primitivo Salento IGP Vecchia Torre 2019

Vecchia Torre
Caratteristiche
Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Puglia
Denominazione
Denominazione
Salento IGP
Uve
Uve
Primitivo 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) fino a 6 mesi
Annata
Annata
2019
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP023593
  • Disponibilità immediata
€ 7,77
Confezione Regalo DELUXE da 1 bottiglia
Confezione Regalo DELUXE da 1 bottiglia
(vedi)
€ 4,90 € 2,90

Ordina entro per riceverlo martedì 31/01/2023
Premi e Riconoscimenti
AIS "Vitae"
3/4
Veronelli
90/100
Bibenda
4/5
I consigli di Vinopuro
Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 2-3 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina
Descrizione

Il Primitivo Salento IGP è una piccola gemma della produzione enologica proposta da Vecchia Torre. L'azienda è una delle realtà più famose della Puglia e le sue tenute principali si trovano in provincia di Lecce, nello spettacolare territorio del Salento. Il clima spiccatamente mediterraneo, unito al contenuto alluvionale e tendente al calcareo del terreno, va a costituire una delle condizioni perfette per uno sviluppo ottimale dei vigneti. Le colture ad alberello, tradizionali dell'enologia pugliese, ospitano i grappoli di Primitivo, uvaggio usato in purezza al 100% per ottenere il vino rosso. Le migliori qualità di uva vengono selezionate a fine settembre, portate in azienda e diraspate, lasciando fermentare il mosto a temperatura controllata. L'affinamento si svolge sia in vasche di acciaio, sia in barrique di rovere francese per 12 mesi, poi il vino viene imbottigliato e può invecchiare in cantina anche per 3 o 4 anni. Il Primitivo Salento IGP è dotato di struttura importante e grande eleganza, ma mostra anche una sorprendente morbidezza. Perfetto per un ricevimento tra amici oppure per un grande pranzo conviviale. Straordinario rapporto qualità/prezzo.

Scheda del Sommelier
Colore Colore
Rosso rubino intenso.
Profumo Profumo
ampio, fragrante, morbido e fruttato, con sentori di affumicato, amarena, frutti di bosco, frutti rossi, lampone, mirtillo e prugna.
Gusto Gusto
avvolgente, elegante, morbido, fruttato e con tannini delicati.
Produttore "Vecchia Torre"
Vecchia Torre
Regione:Puglia (Vini italiani)
Produzione annua:3.500.000 bottiglie
Enologo:Ennio Cagnazzo
Indirizzo:LEVERANO, Via Marche, 1 – 73045 (Le)
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.