Filtri
Elimina filtri

Denominazioni e Uve

Produttore

Prezzi

€ 0 - € 5808

Premi e Riconoscimenti

Filosofia produttiva

Annata

0 - 2018

Grado Alcolico

11 ° - 52 °

Formato

Caratteristiche

Metodo

Abbinamenti cibo/vino

Bio

Da regalare

Francia 

La Francia si può senz'altro ritenere capostipite (insieme all'Italia), a livello mondiale, per quanto riguarda la produzione vinicola di qualità: ogni sua regione è ritenuta un modello da seguire e, spesso, da imitare. La varietà delle uve, dei territori, ma soprattutto la cultura enoica di cui sono imperniati i francesi, da sempre, fa davvero la differenza sulle altre nazioni, anche se dotate di lunga storia ed esperienza enoica. La viticoltura in Francia è attualmente diffusa in quasi tutto il territorio nazionale; solo la Spagna e l'Italia hanno una superficie coltivata a vite maggiore e le zone di produzione di altissima qualità sono circa una decina, tutte ben circoscritte in determinate aree geografiche. Le varietà di uve coltivate sono diffuse e ricorrenti in tutto il territorio francese e, per la loro versatilità, ben conosciute e utilizzate in tutto il mondo. Per esempio, la Borgogna è famosa per il Pinot Nero e lo Chardonnay; Bordeaux per il suo famoso uvaggio bordolese, cioè Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon; la Valle della Loira per il Sauvignon Blanc e l'Alsazia per il Riesling e il Gewürztraminer. Ma, in realtà, il successo dei vini francesi non è dettato solamente dalle uve utilizzate: il territorio e il clima sono altri 2 fattori fondamentali del successo che, uniti ad una secolare esperienza orientata alla qualità delle materie prime e delle procedure, hanno contribuito, in modo sostanziale, al successo dell'enologia francese. Ecco le regioni più prestigiose. Alsazia: questa regione, che si trova nella parte nord-orientale della Francia, al confine con la Germania, produce principalmente grandissimi vini bianchi, molto longevi, di cui il più rappresentativo e celebre è senz'altro il Gewürztraminer. Bordeaux costituisce la zona a denominazione di origine più vasta, oltre ad essere fra le più famose. Si trova nella parte occidentale della Francia e gode di un particolare clima temperato, vicino all’Atlantico. Una celebre e importante area di denominazione di Bordeaux (tra le altre) è Sauternes/Barsac, famosa per i suoi vini passiti dolci e complessi, prodotti con uve attaccate dalla muffa nobile (Botrytis Cinerea). Non possiamo dimenticare di citare anche il celeberrimo "taglio bordolese" rosso. In Borgogna, che si trova nella parte centrale della Francia, si producono sia vini bianchi che vini rossi, entrambi molto raffinati e celebrati in tutto il mondo; il Pino Nero e lo Chardonnay su tutti. Champagne: questa zona, che certamente non ha bisogno di presentazioni, produce esclusivamente vini spumanti con il Méthode Champenoise, famosi praticamente in ogni angolo del mondo. Si trova a nord est, in una zona geologicamente perfetta per la spumantistica. La Valle della Loira è invece la patria indiscussa del Sauvignon Blanc. La zona si trova a nord e si estende a partire dall'Oceano Atlantico fino ad arrivare nell'entroterra del paese. In ultimo, non possiamo non citare la Provenza, a sud della Francia, che è principalmente famosa per la produzione di eleganti e profumati vini rosati. Insomma, una produzione vastissima e tutta da scoprire!

riduci.

Prodotti

Ci sono
532 prodotti.
Ordina
Pagine

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: clienti@vinopuro.com - Tel: (+39) 02.92958520