x
Aggiunto al carrello.
Subtotale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Château Lafite Rothschild

Château Lafite Rothschild
Informazioni
Regione: Francia
Indirizzo: Château Lafite Rothschild 33250 Pauillac (France)

Come in una preziosissimo gioco di scatole cinesi, Chateau Lafite-Rotschild si trova nel comune di Pauillac , comune di poco più di 5mila anime nel Mèdoc, la più importante zona di produzione dei vini della regione di Bordeaux. Nell'appellation Pauillac AOC ricadono , oltre allo Chateau Lafite-Rotschild , alcuni fra gli Chateau più importanti dell'intero panorama francese e mondiale , come ad esempio Chateau Latour e Chateau Mouton-Rotschild. La storia della cantina Lafite nasce nella seconda metà del '600 per mano di Jacques de Sègur e meno di un secolo dopo è già uno dei vini più pregiati del bordolese. Verso la fine dell'800 l'acquisto da parte del Barone James de Rotschild e così la definitiva denominazione in Chateau Lafite-Rotschild. Al Barone e ai suoi successori fino alla 2° guerra mondiale va dato atto di rigorosa difesa del terroir, rifiutando di aumentare le rese e di tutelare le vecchie vigne, poco produttive, ma capaci di dare uve che fanno l'anima stessa di questo vino. Chateau Lafite Premier Cru Classé, quello che solitamente viene indicato semplicemente come Chateau Lafite, è ottenuto con 70% di Cabernet Sauvignon, 13% di Cabernet Franc, 15% di Merlot e 2% di Petit Verdot: si tratta di un vino che va aspettato, mentre la recente tendenza dei tanti nuovi appassionati dei mercati emergenti (Cina, India, etc) oltre che degli immancabili americani, ad accaparrarsi le bottiglie già alla loro immissione sul mercato, rischia di non farlo apprezzare a dovere. La caratteristica principale dello Chateau Lafite-Rotschild Premier Cru Classé non è infatti né la vigoria dello Chateau Latour e neanche l'opulenza dello Chateau Mouton-Rotschild: è invece il più raffinato, fine ed elegante di tutti i Crus Classés, caratteristica che fatica ad emergere in giovinezza, ma che si esalta non solo di anno in anno, ma di decennio in decennio! Il vigneto complessivo della cantina è uno dei più grandi del Médoc con 107 ettari e produce circa 35.000 litri di vino all'anno, di cui tra 15.000 e 25.000 sono di prima scelta. Le sue vigne sono circa il 70% di Cabernet Sauvignon, 25% di Merlot, 3% di Cabernet Franc e il 2% di Petit Verdot, mentre il vino finale è tra l'80% e il 95% di Cabernet Sauvignon, 5% Merlot e fino al 3% Cabernet Franc e Petit Verdot. Una vera e propria leggenda in ambito vinicolo, per chi ha la fortuna di poterlo degustare come uno dei più grandi produttori del mondo.

Non ci sono prodotti per questo produttore.

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: clienti@vinopuro.com