Filtri
Elimina filtri

Tipologia

Denominazioni e Uve

Provenienza

Produttore

Prezzi

€ 6 - € 475

Premi e Riconoscimenti

Filosofia produttiva

Annata

0 - 2018

Grado Alcolico

5 ° - 18 °

Formato

Caratteristiche

Metodo

Abbinamenti cibo/vino

Bio

Da regalare

Da bere tutti i giorni

Piemonte 

Questa regione, insieme alla Toscana, rappresenta il top delle produzione vinicola italiana e il suo ruolo è stato fondamentale per lo sviluppo della moderna enologia in Italia. Proprio qui ha infatti avuto inizio quel percorso “rivoluzionario” che ha riportato la nostra nazione ai vertici mondiali della produzione di alta qualità. Da aggiungere, che i vini Piemontesi, a parte poche eccezioni, sono prodotti con un’unica uva, quindi sono monovarietali e infatti proprio qui sono partiti i primi esempi di “zonazione” delle aree vitivinicole, definendo concetti (mutuati dalla Francia), come Terroir (terreno+cultura vinicola+clima) e Cru, ovvero il fatto che uno specifico vino può essere prodotto esclusivamente con uve provenienti da uno specifico vigneto, o parcella, ovvero il Cru, il cui nome poi compare in etichetta. Il Piemonte viene identificato quasi esclusivamente per i suoi grandi vini rossi, ma è importate anche ricordare che in questa regione si producono anche pregiati vini bianchi e spumanti. I vitigni coltivati in Piemonte sono perlopiù a bacca nera, quali il Nebbiolo (Barolo, Barbaresco, Roero, etc.), la Barbera, il Dolcetto, la Croatina, la Freisa, il Grignolino, il Brachetto, le Malvasie a bacca nera di Casorzo e di Schierano. Tra i vitigni a bacca bianca segnaliamo gli autoctoni Cortese (Gavi, etc.), Erbaluce ed il Moscato bianco, che trova nella regione alcune delle sue massime espressioni, soprattutto nell’Astigiano. Storicamente, il protagonista del rinascimento enologico piemontese è stato certamente il Barolo, grazie all’enologo francese Louis Oudart, a Giulietta Falletti, Marchesa di Barolo, e successivamente a Camillo Benso conte di Cavour, che decise di convertire le cantine della sua tenuta di Grinzane alla produzione di Barolo; in questo modo il vino ha iniziato ad acquisire, progressivamente, la sua fama a livello nazionale e poi internazionale, facendo inevitabilmente da traino, di fatto nei decenni, ai vini di tutta la regione. Il Piemonte oggi ha raggiunto uno status qualitativo, davvero ragguardevole, non solo nelle aree storicamente vocate come le Langhe, ma anche in zone un tempo sconosciute, oggi invece emergenti, come il Roero, il Novarese e il canavese.

riduci.

Prodotti

Ci sono
199 prodotti.
Ordina
Pagine

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: clienti@vinopuro.com - Tel: (+39) 02.92958520