x
Aggiunto al carrello.
Subtotale carrello (0 articoli):
Mancano alla spedizione gratuita

Argiano

Argiano
Informazioni
Regione: Toscana (Vini italiani)
Anno di fondazione: 1980
Ettari vitati: 55
Produzione annua: 350.000 bottiglie
Enologo: Bernardino Sani
Indirizzo: S. Angelo in Colle 53024 Montalcino (SI)

Quando si parla di Argiano, si parla della storia del Brunello di Montalcino. Insieme a Biondi Santi e poche altre realtà, questa cantina ha tracciato il solco sul quale ancora oggi si muove la “locomotiva” Montalcino. Ha una storia antichissima, la splendida villa padronale (ancora oggi prestigiosa sede dell’azienda) viene costruita intorno al 1580. Un’azienda considerata preziosa ambasciatrice, nel mondo, non solo dei suoi vini, ma dell’orgoglio ilcinese, conscia di aver contribuito anche alla nascita del Consorzio del Brunello. La storia più recente di Argiano passa attraverso la proprietà della nobile famiglia senese dei Pecci, che edifica la cantina, da cui nasce poi anche la vocazione ad azienda vinicola. La tenuta passa diverse proprietà, nei secoli, fra varie famiglie nobiliari, fino a giungere nell’Ottocento all’illuminata gestione di donna Ersilia Caetani Lovatelli, che riesce a promuovere il Brunello nei migliori “salotti” dell’epoca insieme ai prodotti vinicoli di Argiano. Negli anni 80/90 è la contessa Noemi Marone Cinzano a gestire e promuovere l’attività: a lei va inoltre il merito di aver iniziato la collaborazione con l’enologo, di fama mondiale, Giacomo Tachis (già Antinori e poi Tenuta San Guido con il Sassicaia). La tenuta, nel 2013, passa ancora di mano ed diventa di proprietà di un gruppo di imprenditori brasiliani. Da sempre, la gestione delle vigne rimane comunque improntata al rispetto dell’ambiente, rispettando la tradizione di cinque secoli di storia che hanno fatto grande Argiano. Ancora oggi l’obiettivo è valorizzare l’eccellenza di un terroir famoso nel mondo intero, producendo vini di eccellente qualità. Come si può ben immaginare, la maggior parte dei vigneti è coltivata a sangiovese grosso, il vitigno storico del territorio, con cui si producono il Rosso di Montalcino DOC e il Brunello di Montalcino DOCG, quest’ultimo, punta di diamante della cantina. Ci sono alcuni piccoli appezzamenti riservati ai vitigni internazionali, come cabernet sauvignon, merlot, petit verdot e syrah destinati alla produzione di vini in stile Supertuscan.

Prodotti della cantina
Ci sono
4 prodotti.
Ordina
Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: clienti@vinopuro.com