"Bramito della Sala" Chardonnay Umbria IGT Castello della Sala - Antinori 2020
Visualizza ingrandito

"Bramito della Sala" Chardonnay Umbria IGT Castello della Sala - Antinori 2020

Castello della Sala - Antinori

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Umbria
Denominazione
Denominazione
Umbria IGT
Uve
Uve
Chardonnay 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in botte di legno piccola (barrique) fino a 6 mesi
Annata
Annata
2020
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP019933
  • Disponibilità immediata
-13%
€ 15,65 risparmi € 2,15
€ 13,50

Ordina entro per riceverlo mercoledì 04/08/2021

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2019
2/3
Luca Maroni
2018
90/100
Veronelli
2019
92/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
10-12 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Formaggi freschi, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Uova e torte salate

Descrizione

Lo Chardonnay "Bramito del Cervo" è un vino bianco classificato come Umbria IGT. Viene prodotto nella tenuta Castello della Sala di proprietà degli Antinori, famiglia con una tradizione secolare nel settore, tanto che in questa tenuta si produce vino fin dal '500. I vigneti si trovano in Umbria non lontano da Orvieto, vicino al confine con la Toscana. Qui i terreni collinari, argillosi e ricchi di minerali, si sono rivelati molto adatti alla coltivazione della vite. Il vino Bramito del Cervo viene prodotto a partire dal 1994 (prima annata di produzione) esclusivamente con uve Chardonnay. Questo vitigno di origine francese, ampiamente diffuso in tutta Italia, in questa zona riesce ad esprimere vini di particolare mineralità ed eleganza. La vendemmia avviene nella seconda metà di agosto; dopo la pigiatura il mosto viene fatto fermentare in parte in legno e in parte in tini di acciaio inox. Il vino ottenuto è abbastanza corposo e scorrevole. La sua spiccata mineralità dona alla degustazione un finale gradevolmente sapido.

Produttore "Castello della Sala - Antinori"

Castello della Sala - Antinori

Il Castello della Sala venne costruito nel 1350 per opera di Angelo Monaldeschi della Vipera. Passò attraverso parecchi proprietari fino al suo acquisto nel 1940 da parte del Marchese Niccolò Antinori. Il Marchese Niccolò (padre dell'attuale presidente onorario Piero Antinori) quando decise di produrre anche vini bianchi, volse la sua attenzione all'Umbria, dove acquistò il Castello della Sala con le sue 29 fattorie e 483 ettari di campi e boschi. Antinori migliorò ...

Articoli con le stesse caratteristiche

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]