"Piancarda" Rosso Conero DOC Garofoli 2018
Visualizza ingrandito

"Piancarda" Rosso Conero DOC Garofoli 2018

Garofoli Gioacchino

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Marche
Denominazione
Denominazione
Rosso Conero DOC
Uve
Uve
Montepulciano 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in botte di legno grande per 12 mesi
Annata
Annata
2018
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP019442
  • Disponibilità immediata
€ 10,50

Ordina entro per riceverlo martedì 31/08/2021

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2017
2/3
Bibenda
2017
4/5
Luca Maroni
2017
93/100
AIS "Vitae"
2017
3/4
Veronelli
2017
90/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice apertura media
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi leggeri e di media struttura; questi vini non necessitano del contatto prolungato con l’ossigeno per esaltare al meglio il loro bouquet. Anzi, è consigliata un’apertura leggermente più stretta del calice: questa aiuta la concentrazione e la direzione dei profumi verso il naso. In questo modo, si aumenta la percezione degli aromi, esaltandone le sensazioni.
Temperatura
Temperatura
16-18 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Affettati e Salumi, Pasta al sugo di carne, Risotto con carne, Carni lesse

Descrizione

Il Rosso Conero Piancarda della storica casa vinicola Gioacchino Garofoli è un grande rosso delle Marche, esito della vinificazione di uva Montepulciano in purezza di viti coltivate nella zona Doc del Conero. Un'etichetta che presenta una buona evoluzione per un vino che se ben conservato si presta bene a un lungo invecchiamento. Un rosso marchigiano di spessore, un importante portabandiera del territorio che ha ottenuto diversi riconoscimenti nazionali e internazionali.Frutto di una lavorazione attenta, il Rosso Conero Piancarda prende corpo da uve vendemmiate solo ed esclusivamente a piena maturazione. Alla loro raccolta seguono la diraspatura e la pigiatura, dopodiché hanno luogo: la fermentazione con macerazione sulle bucce, la svinatura e la fermentazione malolattica. Infine il vino viene messo a maturare in legno per un anno, trascorso il quale viene imbottigliato. Tuttavia, prima di essere immesso sul mercato deve affinare ancora in bottiglia per 6 mesi. Il risultato è un rosso complesso, morbido e caldo, un vino elegante dal sorso ampio che emerge per la sua intensità e per la sua notevole persistenza.

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Rosso rubino intenso.
Profumo Profumo
ampio, complesso e fruttato, con sentori di prugna.
Gusto Gusto
caldo, fresco, morbido, rotondo e con tannini importanti.

Produttore "Garofoli Gioacchino"

Garofoli Gioacchino

La storia della Garofoli è una storia di uomini e di una famiglia che da ormai cinque generazioni si identifica nel mondo della produzione vinicola. Sempre la stessa filosofia ha guidato l’azienda: aggiornamento continuo delle tecniche produttive, ma rispetto per i sistemi tradizionali e storici di far vino; attenzione alle evoluzioni del mercato e alle sue esigenze, ma fedeltà al valore delle peculiarità che le tradizioni del territorio hanno trasmesso.

Articoli con le stesse caratteristiche

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]