"La réserve de l'Obédience" Chablis Grand Cru Domaine Laroche 2013 Visualizza ingrandito

"La réserve de l'Obédience" Chablis Grand Cru Domaine Laroche 2013

Domaine Laroche

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Chablis
Denominazione
Denominazione
Chablis AOC
Uve
Uve
Chardonnay 100%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio e botte di legno
Annata
Annata
2013
Grado Alcolico
Grado Alcolico
13.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP013240
  • Prodotto non disponibile
€ 114,78

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini bianchi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
12-14 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti pesce affumicato, Carni bianche, Formaggi stagionati, Pesce alla Griglia, Risotto ai funghi

Descrizione

La réserve de l'Obédience Chablis Grand Cru è un vino bianco secco realizzato dalla cantina Domaine Laroche. Il territorio che gli conferisce i natali è quello della Borgogna e in particolare la zona di Chablis. Come rinomato, tale territorio è famoso per lo Chardonnay e difatti anche questo bianco deriva al 100% da uve di Chardonnay. La qualità della Réserve de l'Obédience Chablis Grand Cru è confermata dai vari riconoscimenti che questo vino ha ricevuto.A determinarne le peculiarità è, da una parte, l'esposizione al sole che riceve l'uva durante il periodo di maturazione, dall'altra la sensibilità del vignaiolo. Molto spesso viene bevuto da giovane. In questo caso appare un vino a togliere ossia un vino sottile e rigorosamente asciutto. Come la maggior parte dei Chabalis si consiglia di lasciarlo invecchiare per qualche anno in modo che possa esprimersi al meglio. Al palato il bianco firmato da Domaine Laroche appare del tutto appagante.

Produttore "Domaine Laroche"

Domaine Laroche

Domaine Laroche è direttamente collegato alla storia di Chablis. Uno dei più grandi proprietari terrieri del vigneto Grand Cru, Domaine Laroche possiede 90 ettari di vigneto situati tra i migliori cru della Borgogna, storicamente regno di vitigni di nicchia in terra di Francia. La sua sede centrale, l'Obédiencerie di Chablis, rivela un retaggio risalente al Medioevo, quando i Canonici di Saint Martin di Tours producevano vino. Le reliquie di Saint Martin sono state nascoste nell'Obédiencer... "Vedi Produttore"

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Pagamenti Accettati

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]