Brandy "Italiano di Poli" Jacopo Poli 70ml
Visualizza ingrandito

Brandy "Italiano di Poli" Jacopo Poli 70ml

Poli Jacopo

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Veneto
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in botte di legno grande per 36 mesi
Grado Alcolico
Grado Alcolico
40.0%
Formato
Formato
Bottiglia 70 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP013121
  • Disponibile
€ 16,80

Ordina entro per riceverlo venerdì 01/10/2021

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice a tulipano
Bicchiere
Calice perfetto per il Brandy: la forma a tulipano permette la concentrazione dei profumi più intensa per essere annusata e decifrata. Parallelamente, il distillato ha un'ampia superficie per ossigenarsi ed esprimersi così al meglio.
Temperatura
Temperatura
18-22 °C

Descrizione

Il Brandy Italiano di Poli è un distillato realizzato dall'azienda Poli Jacopo, una vera e propria leggenda nel mondo della grappa, che ha ampliato la produzione con quest'interpretazione nostrana del classico brandy all'italiana, ma di origine francese.. Per realizzare questo prodotto raro, l'azienda Poli utilizza le vinacce di uve del vitigno Trebbiano di Soave. La distillazione ha inizio con l'impiego del tradizionale alambicco di rame, che racconta il carattere artigianale del processo. Una volta distillato l'estratto, il prodotto viene lasciato ad affinare per un periodo di circa 3 anni all'interno delle classiche botti di rovere di Allier. La fase di maturazione permette ai tannini di addolcirsi nelle note più ruvide, ma di rimanere ben presenti con il loro vigore. Il risultato è un brandy adatto ad accompagnare i dopo cena più eleganti, grazie alla sua capacità di stupire gli ospiti. Il Brandy Italiano di Poli è un distillato che deve essere assaporato lentamente, al fine di intercettare tutte le sfumature di questo brandy complesso e ricco di sfaccettature.

Produttore "Poli Jacopo"

Poli Jacopo

Se è vero infatti che la genealogia di una casata si basa sulla linea maschile, va detto tuttavia che le donne della famiglia Poli hanno sempre svolto un ruolo evolutivo di primo piano ed è probabilmente grazie a loro che gli uomini Poli hanno potuto esprimere le loro doti produttive e commerciali Nel corso dei secoli i Poli sono stati pastori, cappellai, osti e infine distillatori. Sono cambiate le merci che venivano prodotte e commercializzate: formaggio, cappelli di paglia, vino, ...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]