Marsala DOC “Italia I.P. Dry” VITO CURATOLO ARINI Visualizza ingrandito

“Italia I.P. Dry” Marsala DOC VITO CURATOLO ARINI

VITO CURATOLO ARINI

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Sicilia
Denominazione
Denominazione
Marsala DOC
Uve
Uve
Catarratto, Grillo, Inzolia
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
In acciaio e bottiglia
Annata
Annata
s. a.
Grado Alcolico
Grado Alcolico
17.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP012700
  • Disponibile
€ 12,00

  • Ordina entro per riceverlo mercoledì 10/03/2021
  • I consigli di Vinopuro

    Bicchiere Consigliato
    Bicchiere
    Calice piccolo a tulipano
    Bicchiere
    E’ il calice perfetto per i vini liquorosi; è più piccolo in quanto la dose da versare è minore rispetto agli altri vini e non necessitano di ampia e prolungata ossigenazione.
    Temperatura
    Temperatura
    16-18 °C
    Longevità
    Longevità
    Questo vino speciale è pronto per essere degustato ora, con grande piacere.
    Abbinamenti
    Abbinamenti
    Pasticceria secca

    Descrizione

    Il Marsala Dry DOC, fra le etichette più caratteristiche prodotte dalla cantina Vito Curatolo Arini, è un vino liquoroso dal tipico colore ambrato e dal profumo inconfondibile, ottenuto dopo un invecchiamento di almeno 5 anni in botti di rovere. Secco e persistete, rappresenta il compagno ideale per un tranquillo dopo pasto. Da notare l'etichetta originale di fine Ottocento, disegnata da Ernesto Basile, ideatore del Liberty Siciliano. Questo vino è un vanto siciliano e rappresenta, nel mondo del vino, le più antiche tradizioni locali; l'azienda ha sede proprio nel cuore della sua produzione, Marsala, nella parte più occidentale dell'isola, dove opera dalla fine del 1800. Proprio qui si trovano le famose terre rosse, ricche di ferro e povere di materiale organico, sabbiose, ciottolose e poco permeabili, quindi con un buon drenaggio che, unite al clima caldo e soleggiato favoriscono un'elevata concentrazione di zuccheri. Su questo terroir crescono vitigni autoctoni come il Nero d'Avola ed il Frappato, ma soprattutto l'Inzolia, il Grillo ed il Catarratto dal cui assemblaggio è prodotto il Marsala Dry DOC. Lunghi anni di invecchiamento ne plasmano il sapore che al palato si presenta morbido, elegante e pieno, ricco di sfumature in via di evoluzione, perfetto come vino di meditazione.

    Produttore "VITO CURATOLO ARINI"

    VITO CURATOLO ARINI

    La storia della nascita del Marsala è nota: nel 1773 un mercante inglese, John Woodhouse, dovette riparare nella città di Marsala a causa di una tempesta in mare ed gli capitò di assaggiare il vino prodotto nelle campagne circostanti. Rimanendone affascinato, lo spedì in Inghilterra (con aggiunta di acquavite per il viaggio) e da lì nacque il grande successo del vino Marsala. Quasi un secolo dopo, un viticoltore di nome Vito Curatolo Arini decise di dare una svolta alla sua produzione, fon... "Vedi Produttore"

    Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

    Pagamenti Accettati

    Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
    E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
    Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
    Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
    Email: [email protected]