“Cuvée Blanc de Blancs 1er Cru” Champagne AOC Extra Dry champagne COLIN
Visualizza ingrandito

“Cuvée Blanc de Blancs 1er Cru” Champagne AOC Extra Dry champagne COLIN

Colin

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Champagne
Denominazione
Denominazione
Champagne AOC
Uve
Uve
Chardonnay 100%
Metodo
Metodo
Classico o Champenoise
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
sui lieviti per 30 mesi
Annata
Annata
s. a.
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP014751
  • Prodotto non disponibile
€ 49,00

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Ballon flute
Bicchiere
E’ il calice perfetto per gli spumanti metodo classico (o champenoise) e champagne: essendo stretto, con fondo a punta, favorisce lo sviluppo delle bollicine (perlage), evitandone la dispersione; il corpo di questo calice è un po’ più ampio rispetto ad una classica flute e favorisce la percezione degli aromi più intensi e complessi.
Temperatura
Temperatura
4-6 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Frittura di pesce, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Pesce crudo, Crostacei

Descrizione

Lo Champagne “Cuvee Blanc de Blanc 1er Cru” di Colin è prodotto solo con uve Chardonnay (ecco il nome "blanc de blancs"), provenienti  della zona più prestigiosa, ovvero la Côte des Blancs, e ancora più specificatamente dalla miglior sottozona, la Premier Cru). E' un vino elegante e leggero, il riposo sui lieviti è di almeno 24 mesi e, dopo la sboccatura è di almeno sei mesi. La particolarità di questo champagne è data dal suo dosaggio: infatti è un Extra Dry che, contrariamente a quanto evoca il nome, ha una quantità di zucchero aggiunto molto elevata, circa 17 grammi/litro. Sono ormai rari gli champagne così "dosati" (soprattutto in Italia) e quando se ne incontra uno che nonostante tanta morbidezza e l'accenno di dolcezza non dimentica la verve dell'acidità (tipica dello spumante), allora si ha a che fare con un grande Champagne!

Produttore "Colin"

Colin

All’origine, il vigneto Champagne COLIN parlava al femminile, oggi invece è capitanato da Richard e Romain Colin. La passione della vigna e del vino è nata con Geneviève Prieur e Marie Louise Radet, le loro nonne, che avevano entrambe ricevuto delle viti in eredità dai loro genitori. Ma bisogna risalire al 1829 per ritrovare il primo viticoltore della famiglia: Constant Piéton (bisnonno di Geneviève Prieur, nonna materna di Richard e Romain). La maggior parte del vigneto di 10 ettari è pia...

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]