"Golf 1927" Franciacorta Brut Barone Pizzini Visualizza ingrandito

"Golf 1927" Franciacorta Brut Barone Pizzini

Barone Pizzini

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Lombardia
Denominazione
Denominazione
Franciacorta DOCG
Uve
Uve
Chardonnay 95%, Pinot Nero 5%
Metodo
Metodo
Classico o Champenoise
Filosofia
Filosofia produttiva
Biologici certificati
Affinamento
Affinamento
in vasca di acciaio
Annata
Annata
s. a.
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP004711
  • Prodotto non disponibile
-17%
€ 23,46 risparmi € 4,16
€ 19,30

AVVISAMI QUANDO ARRIVA inserisci la tua email:

Avvisami quando disponibile

Premi e Riconoscimenti

Bibenda
4/5
Veronelli
89/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Ballon flute
Bicchiere
E’ il calice perfetto per gli spumanti metodo classico (o champenoise) e champagne: essendo stretto, con fondo a punta, favorisce lo sviluppo delle bollicine (perlage), evitandone la dispersione; il corpo di questo calice è un po’ più ampio rispetto ad una classica flute e favorisce la percezione degli aromi più intensi e complessi.
Temperatura
Temperatura
4-6 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Frittura di pesce, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Pesce crudo, Crostacei

Descrizione

Questo è il Franciacorta che rappresenta lo spirito innovativo che, da sempre, guida Barone Pizzini, oggi il primo Franciacorta biologico. Il Barone Edoardo Pizzini fondò nel 1927 un impianto per il gioco del Golf, tra i primi in Italia. In un filmato originale d’epoca, una signora gioca a Golf e diventa il simbolo della club house, oltre che di grande emancipazione. Oggi la figura femminile è il simbolo del nuovo Franciacorta Brut, avvolgente e accattivante, vellutato e di carattere. Prodotto con uve: Chardonnay 95%, Pinot nero 5% fa circa 2 anni di affinamento sui lieviti. Secondo le norme di etichettatura dei prodotti biologici, questo vino riporta sulla bottiglia la dicitura “vino biologico”. E’ frutto, come gli altri vini Barone Pizzini, della scelta verso metodi di lavorazione, in campagna e in cantina, volti a garantire una qualità superiore del vino, preservando intatte le caratteristiche che una natura incontaminata sa donare all’uva. Tutti i vigneti Barone Pizzini, in Franciacorta, in Toscana (Poderi di Ghiaccioforte) e nelle Marche (Pievalta) sono certificati secondo il disciplinare della viticoltura biologica.

Produttore "Barone Pizzini"

Barone Pizzini

Ha una lunga storia dietro di sè, questa storica azienda fondata a Provaglio d’Iseo nel lontano 1870 dal barone Giulio Pizzini Piomarta Von Thurberg. Da alcuni decenni si è profondamente rinnovata per mano di un gruppo di appassionati imprenditori bresciani: Ugo Colombo, Piermatteo Ghitti e Silvano Brescianini. Fondamentale, nel 1998, la scelta di una agricoltura sostenibile e quindi diventa la prima cantina della Franciacorta a sposare la causa della viticoltur... "Vedi Produttore"

Articoli con le stesse caratteristiche

Visti di recente

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Pagamenti Accettati

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]