"Brut Nature" Franciacorta DOCG Biologico Il Mosnel
Visualizza ingrandito

"Brut Nature" Franciacorta DOCG Biologico Il Mosnel

MOSNEL

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Lombardia
Denominazione
Denominazione
Franciacorta DOCG
Uve
Uve
Chardonnay 60%, Pinot Bianco 30%, Pinot Nero 10%
Metodo
Metodo
Classico o Champenoise
Filosofia
Filosofia produttiva
Biologici certificati
Affinamento
Affinamento
sui lieviti per 24 mesi
Annata
Annata
s. a.
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.5%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP016554
  • Disponibilità immediata
€ 24,00

Ordina entro per riceverlo martedì 27/07/2021

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso
2/3
Veronelli
87/100
AIS "Vitae"
3/4
Robert Parker
89/100

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Ballon flute
Bicchiere
E’ il calice perfetto per gli spumanti metodo classico (o champenoise) e champagne: essendo stretto, con fondo a punta, favorisce lo sviluppo delle bollicine (perlage), evitandone la dispersione; il corpo di questo calice è un po’ più ampio rispetto ad una classica flute e favorisce la percezione degli aromi più intensi e complessi.
Temperatura
Temperatura
4-6 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
Abbinamenti
Abbinamenti
Antipasti di pesce, Carni bianche, Frittura di pesce, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Pesce crudo, Crostacei

Descrizione

Il Brut Nature Franciacorta Docg Biologico Il Mosnel è uno spumante che stupisce per la sua eleganza e freschezza. Elementi che caratterizzano, d'altronde, l'intera produzione della cantina Il Mosnel, storica realtà vitivinicola situata nel cuore della Franciacorta. Tre sono i vitigni che, sapientemente miscelati, danno origine a questa particolare cuvée: a predominare è lo Chardonnay, per il 60%, a cui viene affiancato un 30% di Pinot Bianco e un 10% di Pinot Nero. Tutti e tre i vitigni vengono coltivati sui terreni dell'azienda, nel comune di Passirano, che godono di un'ottima esposizione al sole e di un suolo morenico molto fertile.Dopo la raccolta delle uve, che viene eseguita a mano da fine agosto a metà settembre, si inizia la vinificazione in cantina. La prima fermentazione viene eseguita in vasche di acciaio, anche se un 30% del mosto viene fatto fermentare in botti di legno. La seconda fermentazione, invece, avviene in bottiglia, come previsto dal Metodo Classico, a cui segue un affinamento di 24 mesi sui lieviti. Un lungo procedimento necessario a dar vita a uno spumante fresco ed elegante, equilibrato e fine, avvolgente e piacevolmente fruttato.

Scheda del Sommelier

Colore Colore
Giallo paglierino tenue con perlage fine ed elegante.
Profumo Profumo
elegante, fragrante e floreale, con sentori di agrumi, biancospino, mandorla e sambuco.
Gusto Gusto
fresco, morbido, vellutato e fruttato.

Produttore "MOSNEL"

MOSNEL

La famiglia Barboglio si stabilisce nel 1836 a Camignone, nel cuore della Franciacorta, ereditando una secolare residenza con le splendide cantine cinquecentesche. Dal 1976 viene abbandonato il nome "Azienda Agricola Barzanò Barboglio" per l'attuale “Il Mosnel", toponimo dialettale di origine celtica che significa pietraia, cumulo di sassi, dalle caratteristiche dei terreni su cui sorge l’azienda. Da allora ne è passato di vino nelle botti... ed oggi la cantina ...

Articoli con le stesse caratteristiche

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]