'Cantalupi Rosso' Salice Salentino DOC Conti Zecca 2020
Visualizza ingrandito

"Cantalupi Rosso" Salice Salentino DOC Conti Zecca 2020

Conti Zecca

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Puglia
Denominazione
Denominazione
Salice Salentino DOC
Uve
Uve
Malvasia Nera 20%, Negroamaro 80%
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
in vasca di vetro-cemento
Annata
Annata
2020
Grado Alcolico
Grado Alcolico
14.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl
Note
Note
Contiene solfiti
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP020785
  • Disponibile
€ 7,40

Ordina entro per riceverlo martedì 28/09/2021

I consigli di Vinopuro

Bicchiere Consigliato
Bicchiere
Calice ampio
Bicchiere
E’ il calice perfetto per i vini rossi di buona struttura e intensità; questa tipologia di vino necessita senz’altro di “aprirsi” (ovvero di sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico, intenso e complesso) e questo è reso possibile dal contatto con l’ossigeno (ossigenazione) che, appunto, risulta facilitato dalle generose dimensioni del calice.
Temperatura
Temperatura
18-20 °C
Longevità
Longevità
Questo vino è già pronto per essere degustato ora, con grande soddisfazione; ha comunque qualità che gli permettono di evolversi e affinarsi nel tempo, correttamente conservato, per almeno altri 2-3 anni.
Abbinamenti
Abbinamenti
Carne arrosto-grigliata, Carne rossa in umido, Selvaggina

Descrizione

Il Cantalupi Rosso della cantina Conti Zecca è un vino vellutato, corposo, tannico al punto giusto. L'azienda sorge nel territorio di Salice Salentino, in provincia di Lecce, dove si dedica all'attività vinicola nel pieno rispetto dell'ambiente e dell'ecosostenibilità. La viticoltura è favorita dal particolare terreno della zona, di natura alluvionale e caratterizzato da una peculiare composizione calcarea. La cantina si fonda su un profondo culto del terroir, della tradizione e del passato, senza rinunciare per questo alle più innovative tecniche di coltivazione e lavorazione del prodotto. Per il Cantalupi Rosso si adopera uva Negroamaro, autoctona del Salento. Il vitigno principale è integrato con uva Malvasia, originarie secondo alcuni dell'isola di Malta. Dopo la fermentazione, che avviene in vasche d'acciaio inox, il vino è lasciato ad affinare in contenitori di cemento rivestiti di resina: questa fase contribuisce ad accentuare l'armonia complessiva del prodotto. Al calice abbiamo un rosso rubino intenso tendente ad assumere con l'invecchiamento gradevoli riflessi granata. Al naso, aromi intensi di frutta con note speziate. In bocca, il vino è vellutato, inteso, armonico, giustamente tannico.

Produttore "Conti Zecca"

Conti Zecca

L'azienda Conti Zecca rappresenta una delle realtà vitivinicole più antiche del Salento. L'esperienza maturata nel corso dei secoli in campo enologico ha fruttato la conoscenza del territorio di appartenenza con le sue potenzialità e le sue doti. Il Salento, infatti, è una porzione di Puglia che, per caratteristiche morfologiche, è da sempre terra vocata alla viticoltura di qualità. Il lavoro dell'azienda inizia in questo contesto, consapevole delle avversità climatiche e della difficile c...

Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2021
E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Email: [email protected]