"Special Cuvée" 007 Champagne AOC Bollinger Astucciato Visualizza ingrandito

"Special Cuvée" 007 Champagne AOC Bollinger Astucciato

Bollinger

Caratteristiche

Tipologia
Tipologia
Provenienza
Provenienza
Champagne (regione)
Denominazione
Denominazione
Champagne AOC
Uve
Uve
Chardonnay 25%, Pinot Meunier 15%, Pinot Nero 60%
Metodo
Metodo
Classico o Champenoise
Filosofia
Filosofia produttiva
Tradizionali
Affinamento
Affinamento
sui lieviti per 36 mesi
Annata
Annata
s. a.
Grado Alcolico
Grado Alcolico
12.0%
Formato
Formato
Bottiglia 75 cl - con confezione
Codice Vinopuro
Codice Vinopuro
VP016844
  • Disponibilità immediata
€ 59,90

  • Ordina entro per riceverlo giovedì 26/11/2020
  • Premi e Riconoscimenti

    Wine Spectator
    93/100
    James Suckling
    92/100

    I consigli di Vinopuro

    Bicchiere Consigliato
    Bicchiere
    Ballon flute
    Bicchiere
    E’ il calice perfetto per gli spumanti metodo classico (o champenoise) e champagne: essendo stretto, con fondo a punta, favorisce lo sviluppo delle bollicine (perlage), evitandone la dispersione; il corpo di questo calice è un po’ più ampio rispetto ad una classica flute e favorisce la percezione degli aromi più intensi e complessi.
    Temperatura
    Temperatura
    4-6 °C
    Longevità
    Longevità
    Questo vino è perfetto per essere degustato ora, con grande soddisfazione.
    Abbinamenti
    Abbinamenti
    Antipasti di pesce, Carni bianche, Frittura di pesce, Pesce-crostacei al vapore, Finger Food, Pesce crudo, Crostacei

    Descrizione

    Versione 007 BOND astucciata per questa Special Cuvée di Champagne Bollinger, un'edizione limitata con logo 007 sulla bottiglia e confezione personalizzata con il famoso agente segreto britannico James Bond di cui Bollinger è champagne ufficiale dal 1979, anno dell'uscita di Moonraker.

    Lo Champagne Brut Special Cuvée Bollinger è l'emblema di una lunga tradizione cominciata nel 1911, anno in cui un venditore britannico della già nota maison Bollinger decise di dare un suggerimento sul nome di questo vino, entry level della prestigiosa gamma Bollinger; egli pensava che ''brut sans année'' non si adattasse al prestigio dello champagne e per questo motivo propose l'aggettivo ''Special'', scritto proprio all'inglese. E così fu. Il vino trova, naturalmente, le sue origini nella regione della Champagne, nella Francia nord-orientale, dove i 160 ettari della maison Bollinger forniscono le uve di Pinot Noir, Chardonnay e Pinot Meunier, che vengono sapientemente combinate per la produzione dello Champagne Brut Special Cuvée Bollinger. La caratteristica qualitativa che più lo contraddistingue dagli altri champagne "firmati" è senza dubbio il perfetto connubio tra una piccola percentuale di vini di annata e una prevalenza di vini di riserva che vengono utilizzati in questa cuvee. Questa pratica viene normalmente riservata agli champagne,di alta gamma. Il processo di spumantizzazione avviene secondo le rigide regole del metodo Champenoise, noto in Italia come metodo Classico, che prevede la rifermentazione in bottiglia, la quale è poi seguita dall'affinamento delle caratteristiche organolettiche dello spumante sui propri lieviti per un periodo pari a circa 36 mesi: tempo davvero prezioso e fondamentale per quanto riguarda la qualità del prodotto finito e davvero lungo rispetto a quanto richiesto dal disciplinare e a quanto proposto da molte altre maison. Questo champagne è un vino di straordinaria eleganza e ricchezza, piacevole e appagante. La sua freschezza colpisce e lo rende particolarmente attraente per essere degustato ancora e...ancora. Non manca certo di struttura, ma, in un perfetto equilibrio, è davvero fragrante. Un ottimo aperitivo, ma non solo...

    Scheda del Sommelier

    Colore Colore
    Giallo dorato con perlage fine ed elegante.
    Profumo Profumo
    fruttato e speziato, con sentori di mela e pesca.
    Gusto Gusto
    strutturato e vivace.

    Produttore "Bollinger"

    Bollinger

    La maison Bollinger ha sede ad Aÿ, nella Valle della Marna. Varcando la soglia del civico 16 di Rue Jules Lobet, non possiamo non respirare la storia di questa azienda che affonda le sue radici nei primi anni del XIX secolo quando Athanase de Villermont, un nobile che aveva ereditato terreni nell'area di Aÿ, Joseph Bollinger, un uomo di affari tedesco col pallino dello Champagne, e Paul Ranaudin... "Vedi Produttore"

    Articoli con le stesse caratteristiche

    Seguici sui nostri social per restare sempre aggiornato

    Pagamenti Accettati

    Vinopuro è un marchio depositato. Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2019
    E' vietata la riproduzione anche parziale di materiali presenti in questo sito.
    Mediaweb Group srl. P.IVA e Cod.Fisc. 05009740969
    Le informazioni riportate su Vinopuro.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
    Email: [email protected]